Morata e il ‘tradimento’ alla Juve: tutto già deciso

Il calciomercato della Juventus può entrare nel vivo con un clamoroso scenario che riguarda Alvaro Morata: ‘tradimento’ dietro l’angolo

La sconfitta in finale di Coppa Italia contro l’Inter lascia non poca delusione ed amarezza in casa Juventus. Una stagione da zero titoli, condita da polemiche ed un gioco tutt’altro che brillante, quello mostrato dalla squadra allenata da Massimiliano Allegri. Ecco perchè la società bianconera vuole ripartire al meglio, verso quella che viene considerata ormai da mesi la stagione del rilancio per la ‘Vecchia Signora’. Molto cambierà nella rosa a disposizione dell’allenatore livornese nell’imminente sessione di calciomercto estivo che, oltre alle entrate tanto attese soprattutto in attacco, ha già visto l’ufficialità di diversi illustri addii.

Morata Barcellona
Alvaro Morata © LaPresse

Dybala su tutti, adesso conteso da Inter e Roma, ma anche il leader Chiellini. Mentre, in scadenza, rimane pure Federico Bernardeschi. E Morata? Il pupillo di Allegri è reduce da un’annata fatta di alti e bassi e l’attuale accordo con l’Atletico Madrid per il prestito oneroso biennale, scadrà il prossimo 30 giugno. La Juventus ha un’opzione di acquisto del cartellino del bomber spagnolo, fissata a 35 milioni di euro. Una cifra che, è risaputo, la società torinese non vorrebbe sacrificare e sta valutando da tempo l’opportunità di chiedere un forte sconto ai ‘Colchoneros’.

Morata ‘tradisce’ così la Juve: ecco dove vuole giocare

Morata Barcellona
Alvaro Morata © LaPresse

Dalla Spagna, però, il destino di Morata pare tutt’altro che fumoso: la volontà dell’ex Real è chiarissima. Morata vuole salutare la Juventus e trasferirsi nel club al quale è stato vicinissimo lo scorso gennaio: il Barcellona. A riferirlo è il portale iberico ‘OkDiario’ che sottolinea come il calciatore spera che, entro il 15 giugno (data ultima per esercitare il riscatto dall’Atletico Madrid) la Juventus decida di rinunciare a lui, lasciando via libera al ritorno di Morata in Spagna.

Una voglia matta di vestirsi di blaugrana, quella dell’attaccante che resta tra le prime scelte della società di Laporta (che valuta soprattutto Lewandowski e Manè).

Morata Barcellona
Xavi Hernandez © LaPresse

Morata, in questa tribolata stagione con la maglia della Juventus, ha accumulato 47 presenze tra campionato e coppe, con 11 gol e 8 assist vincenti.