Il Milan stende l’Atalanta a San Siro: ora lo scudetto è ad un passo

Il Milan batte l’Atalanta e muove un passo importantissimo verso lo scudetto: Atalanta ko con le reti di Leao e Theo Hernandez

Tripudio a San Siro dove il Milan supera per 2-0 l’Atalanta e ipoteca lo scudetto: al ‘Meazza’ decisivi i gol di Leao ed Hernandez dopo un primo tempo nervoso.

Milan © LaPresse

Un primo tempo nervoso, con una buona partenza del Milan che ha però dovuto fare i conti con la pericolosità offensiva dell’Atalanta, ma senza grandi occasioni da ambo i lati. I padroni di casa riescono a sbloccare il risultato al 57′ di gioco grazie ad un gol di Rafael Leao: il portoghese trafigge Musso con un preciso rasoterra dopo un bel lancio ed un presunto fallo su Pessina che ha fatto infuriare Gasperini e l’intera panchina della Dea.

Dopo circa un quarto d’ora, il Milan mette definitivamente kappaò l’Atalanta: ci pensa Theo Hernandez con un diagonale forte  e preciso dopo un ottimo recupero di palla firmato Krunic su Boga. Tre punti pesantissimi per il Milan, che questa sera potrebbe diventare campione d’Italia se l’Inter non dovesse vincere a Cagliari.

Stefano Pioli © LaPresse

Milan-Atalanta: tabellino e classifica

MILAN-ATALANTA 2-0
57′ Leao, 75′ Hernandez

La classifica: Milan 83, Inter 78, Napoli 76, Juventus 69, Lazio 62, Roma 60, Fiorentina 59, Atalanta 59, Verona 52, Torino 50, Sassuolo 50, Udinese 44, Bologna 43, Empolo 38, Spezia 36, Sampdoria 33, Salernitana 31, Cagliari 29, Genoa 28, Venezia 26