Milan e Juventus ko: Mendes chiude lo scambio

Il calciomercato di Milan e Juventus prende forma: Jorge Mendes è pronto a chiudere lo scambio che beffa rossoneri e bianconeri

Stagioni decisamente diverse quelle concluse, ormai da poche settimane, da Milan e Juventus. Se da un lato la squadra di Pioli si è laureata campione d’Italia dopo 11 anni di digiugno, la ‘Vecchia Signora’ è invece rimasta a secco per la prima volta nell’ultima decade. Ecco perchè la sessione estiva di calciomercato può regalare non poche sorprese alle due big di Serie A che puntano a migliorare ulteriormente le rose a disposizione di Pioli e Allegri.

Asensio Milan Juventus Rashford
Jorge Mendes © LaPresse

In tal senso, dalla Spagna, non arrivano buone notizie per Milan e Juventus. Secondo quanto riportato da ‘Fichajes.net’, infatti, il potente procuratore Jorge Mendes avrebbe in mente di offrire uno dei suoi assistiti in Premier League. Si tratta di Marco Asensio, in scadenza tra un anno con il Real Madrid e tra i sogni di mercato del club campione d’Italia.

Asensio al Manchester United: lo scambio beffa Milan e Juve

Asensio Milan Juventus Rashford
Marco Asensio © LaPresse

Lo spagnolo, passato in mano all’agente lusitano nelle scorse settimane, non rientra più nei piani del club di Florentino Perez: il suo prossimo club può essere il Manchester United. I ‘Red Devils’ sono interessati a rilevare il cartellino del polivalente fantasista che, in questa stagione, ha collezionato 42 presenze con 12 reti e 2 assist vincenti. La proposta di Mendes potrebbe portare quindi ad uno scambio inatteso con la società inglese, pronta a mettere sul piatto il cartellino di uno dei suoi esuberi: Marcus Rashford.

Il centravanti inglese, seguito dalla Juventus, andrebbe a colmare quel buco lasciato dalla trattativa sfumata tra il Real Madrid e Mbappè.

Asensio Milan Juventus Rashford
Marcus Rashford © LaPresse

Situazione dunque in divenire, con il Real Madrid che potrebbe accogliere Rashford alla corte di Ancelotti e Asensio sfumare definitivamente per le italiane, finendo all’Old Trafford.