Il Milan saluta Botman: adesso Maldini ne prende due

Il calciomercato del Milan prende forma: niente Botman, il nuovo piano di Maldini prevede un doppio colpo in difesa

Non è un mistero che il Milan abbia intenzione di rinforzare pesantemente la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Ed è in particolar modo la difesa a tenere banco per i rossoneri che il 30 giugno perderanno Alessio Romagnoli, in scadenza contrattuale. Il nome di Sven Botman sembra destinato a sfumare definitivamente per il club di via Aldo Rossi.

Botman Milan Senesi Hinteregger
Sven Botman © LaPresse

L’offerta del Newcastle ha superato quella del club meneghino che, adesso, si sta orientando su altri profili per completare il pacchetto arretrato che si riunirà presto a Milanello per il ritiro estivo. L’attuale sessione di calciomercato potrebbe però vedere un cambio di programma in casa Milan.

Doppio colpo in difesa: pronti 35 milioni

Botman Milan Senesi Hinteregger
Martin Hinteregger © LaPresse

Non più uno ma ben due nuovi centrali da affiancare ai confermatissimi Tomori, Kalulu e Kjaer. E, da questo punto di vista, i 35 milioni che erano stati riservati per il cartellino del talento del Lille saranno interamente investiti su due nomi che rappresentano un investimento per il ‘Diavolo’. Il primo profilo che piace è quello di Marcos Senesi, gioiello del Feyenoord che si è messo in mostra nella finale di Conference League contro la Roma. Proprio i giallorossi seguono con interesse da tempo l’italo-argentino reduce da 49 presenze stagionali con 3 reti e 3 assist vincenti.

Adesso, però, il Milan può anticipare i capitolini con una proposta da 23 milioni di euro da recapitare alla società olandese. Altri 12 milioni, invece, possono essere investiti su Martin Hinteregger dell’Eintracht Francoforte. Il 29enne austriaco, attualmente infortunato ma pronto a tornare a disposizione, è in scadenza nel 2024 e può salutare la società tedesca per una cifra abbordabile.

Botman Milan Senesi Hinteregger
Marcos Senesi © LaPresse

35 milioni complessivi, dunque, per un doppio colpo in risposta alla trattativa quasi definitivamente sfumata per Botman: Senesi più Hinteregger, il Milan non intende fermarsi.