ESCLUSIVO | La Juve e il ‘pericolo’ Conte: affare da 30 milioni con bonus

Conte ha chiesto una grande campagna acquisti al boss del Tottenham Daniel Levy dopo la conquista del pass Champions. Incrocio con la Juve

Antonio Conte e Fabio Paratici di nuovo sulla stessa strada della Juventus. Ma se a gennaio i due grandi ex sono stati importanti ‘alleati’, dato che con la doppia operazione Kulusevski-Bentancur è stato in parte finanziato il colpo Vlahovic, stavolta la coppia potrebbe rovinare i piani di calciomercato dei bianconeri mettendo le mani su un giocatore che tanto piace a Massimiliano Allegri.

Antonio Conte ©LaPresse

Secondo le informazioni raccolte in esclusiva da Calciomercatonews.com, gli ‘Spurs’ sono interessati a Nahuel Molina dell’Udinese. Evidentemente Conte non è granché soddisfatto di Emerson Royal, per questo vuole che venga rinforzata anche la fascia destra dopo quella di sinistra con l’ingaggio a zero di Perisic. E l’argentino esploso in Friuli è un nome che piace, probabilmente anche perché già abituato a giocare a tutta fascia in un modulo con la difesa a tre, suo ormai marchio di fabbrica.

Nahuel Molina ©LaPresse

Come noto Molina è sul taccuino della Juve, fin qui però frenata dalla valutazione che fa la società della famiglia Pozzo, ovvero 30 milioni di euro.

Calciomercato Juventus, Molina al Tottenham: ci pensa Bergwijn

Bergwijn in azione ©LaPresse

Per definire l’operazione Molina, il Tottenham potrebbe fare affidamento sull’incasso della vendita di Bergwijn. Proposto di recente al Milan, l’esterno olandese non rientra nei piani di Conte ed è obiettivo sensibile dell’Ajax, nella quale è cresciuto prima del trasferimento al Psv. I ‘Lancieri’ potrebbero provare a chiudere l’affare con 22-23 milioni di euro, cifra che poi i londinesi girerebbero all’Udinese – aggiungendo dei bonus per arrivare ai fatidici 30 – per completare l’acquisto del 24enne di Embalse.