Svolta Kean: ora la Juventus può preparare il grande ritorno

L’attaccante della Juventus Moise Kean nel mirino di Pif potrebbe sbloccare il ritorno di un pupillo di Allegri

Potrebbe essere ancora in Inghilterra non cambiando i colori della maglia il futuro dell’attaccante della Juventus e della Nazionale Italiana Moise Kean, reduce da una stagione non indimenticabile, nonostante fosse stato schierato spesso anche se non da titolare dal tecnico Massimiliano Allegri, mettendo a segno appena 5 gol in campionato.

Moise Kean verso Newcastle
L’attaccante della Juventus Moise Kean ©LaPresse

Dopo l’esperienza non esaltante con la maglia dell’Everton in Premier League, è il ricco Newcastle del fondo arabo Pif (associato anche all’Inter) ad aver messo gli occhi sul centravanti bianconero. la Juventus deve esercitare l’obbligo di riscatto fissato con l’Everton nella passata stagione pari a 28 milioni di euro pagabili in tre esercizi.

Calciomercato Juventus, Morata o Muriel al posto di Kean

Una volta assoldato l’obbligo di riscatto, la dirigenza juventina vorrebbe chiedere al Newcastle una cifra vicina ai 35 milioni di euro, una parte dei quali verrebbe reinvestita per il tanto caldeggiato ritorno in bianconero del pupillo di Allegri Alvaro Morata (che non sembrerebbe far parte dei piani tecnici di Simeone), per il quale potrebbe essere fatta una proposta all’Atletico Madrid pari a 15 milioni di euro.

Alvaro Morata di ritorno alla Juventus
L’attaccante Alvaro Morata con la maglia della Juventus – © Lapresse

In caso di mancato accordo coi Colchoneros, il direttore sportivo della Vecchia Signora Cherubini non avrebbe abbandonato l’idea Muriel dell’Atalanta che rappresenterebbe dunque il piano B per l’attacco bianconero.

 

Giacomo Indiveri