Milinkovic-Savic alla Juventus, ora si può: la strategia

Sergej Milinkovic-Savic resta il sogno della Juventus: ora il ds Cherubini può avere davvero la possibilità di strapparlo alla Lazio

Non è un mistero che uno dei nomi che con maggiore insistenza ha affollato i pensieri del ds Cherubini negli ultimi mesi sia quello di Sergej Milinkovic-Savic. Il gioiello della Lazio è uno dei grandi desideri di Massimiliano Allegri, un talento assoluto in grado di ‘trasformare’ la mediana bianconera.

Milinkovic-Savic Juventus
Sergej Milinkovic-Savic ©LaPresse

Non è arrivato nell’attuale sessione di calciomercato ma, in futuro, quello del serbo continuerà ad essere un nome caldo per la ‘Vecchia Signora’. In tal senso, la strategia del club piemontese è chiara e potrebbe, stavolta, portare concreti risultati nella corsa al cartellino di Milinkovic-Savic.

Allegri esulta: così Milinkovic-Savic sarà bianconero

Milinkovic-Savic
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Claudio Lotito è un osso duro, si sa. L’agente di Milinkovic-Savic, nei giorni scorsi, ha dichiarato: “A Torino tutti lo amano, ma costa troppo per i bianconeri”. Una situazione che, in pochi mesi, potrebbe cambiare drasticamente. Il serbo, a determinate condizioni, vestirà la maglia della Juventus. E queste condizioni, tra meno di dodici mesi, sembrano tutt’altro che improbabili da centrare. Perchè le recenti cessioni di Arthur e Zakaria non solo lasciano un vuoto da colmare, ma potrebbero portare denaro fresco da reinvestire per il gioiello di Lotito. Da un lato il brasiliano, approdato al Liverpool in prestito oneroso per 4,5 milioni, potrebbe restare a titolo definitivo alla corte di Klopp per 37,5 milioni.

Un affare anche l’addio di Zakaria, approdato pure in lui in Premier League ma al Chelsea, in prestito oneroso per 3 milioni (oltre a premi fino a 1 milione) con i ‘Blues’ che a giugno possono sborsare 28 milioni di euro per trattenerlo (più eventualmente 5 milioni legati alle prestazioni dello svizzero). Un doppio incasso da addirittura 79 milioni di euro totali: una cifra che la Lazio di Lotito difficilmente potrebbe permettersi di rifiutare.

Milinkovic-Savic Juventus
Sergej Milinkovic-Savic ©LaPresse

L’ex Genk, che nella passata annata ha collezionato 11 gol e 12 assist in 47 presenze con la maglia della Lazio, in questo inizio di stagione è già a quota 3 assist in 4 presenze con i biancocelesti.