Dopo l’estate lascia l’Inter: addio al fedelissimo di Conte

Dopo le tante voci estive, il futuro di de Vrij all’Inter resta in bilico: il difensore nel mirino di Juventus e Tottenham

Sempre più vicino alla scadenza del contratto, Stefan de Vrij potrebbe lasciare l’Inter nei prossimi mesi. Già in estate sembrava possibile un addio.

Stefan de Vrij © LaPresse

Resta incerto e tutto da scrivere il futuro tra Stefan de Vrij e l’Inter. Il difensore nerazzurro è stato al centro di molte voci di mercato in questa estate, su tutte quella che lo voleva al Paris Saint-Germain. Trasferimento che non si è concretizzato, con lo stopper olandese rimasto alla corte di Simone Inzaghi.

Il contratto che lo lega all’Inter, però, resta in scadenza: in attesa di capire se si creeranno i presupposti per un eventuale prolungamento contrattuale, il difensore classe ’92 resta nel mirino di diverse squadre. A gennaio l’addio potrebbe essere anticipato.

Stefan de Vrij © LaPresse

Calciomercato Inter, de Vrij al passo d’addio

Due, in particolar modo, le possibili squadre interessate a Stefan de Vrij oltre al Paris Saint-Germain, reduce da un vero e proprio “pressing” estivo sull’ex Lazio. Potrebbe farci un pensierino la Juventus che in questo avvio di stagione sta continuando a palesare più di un problema in fase difensiva nonostante l’arrivo di Bremer.

Infine, c’è sempre il Tottenham di Antonio Conte: il tecnico italiano ha sempre fatto grande affidamento sul difensore olandese e nei prossimi mesi potrebbe tentare un nuovo assalto all’ex Lazio.