Fuori dal Mondiale, così cambia tutto

L’Ecuador rischia di essere esclusa dai Mondiali in Qatar. Dopo la qualificazione al torneo, ora è concreto il rischio esclusione

Mancano poco più di due mesi all’inizio dei Mondiali in Qatar, ma arrivano brutte notizie per la Nazionale dell’Ecuador: i sudamericani, infatti, rischiano di restare a casa.

Coppa del Mondo © LaPresse

Una possibile esclusione, quella dell’Ecuador, legata al terzino destro Byron Castillo. Secondo le autorità cilene, infatti, il giocatore in forza al Club León in passato avrebbe utilizzato un falso certificato di nascita, rendendolo di fatto un immigrato.

Lo scorso aprile, inoltre, la Federcalcio cilena avrebbe denunciato l’accaduto alla Fifa, segnalando l’Ecuador. Sceso in campo dieci volte con l’Ecuador, Byron Castillo è stato importante per la qualificazione della sua Nazionale ai Mondiali in Qatar.

Coppa del Mondo © LaPresse

Mondiali in Qatar, l’Ecuador rischia l’esclusione

Secondo quanto denunciato dalla federazione cilena, Byron Castillosarebbe nato nel 1995 in Colombia, e non in Ecuador nel 1998. Inoltre, secondo il Daily Mail, la Federcalcio dell’Ecuador avrebbe coperto l’inchiesta sulla delicatissima vicenda che ora rischia di costare i Mondiali invernali all’Ecuador.

La decisione ufficiale in merito è attesa per la giornata di giovedì, con il Cile che spera di poter approfittare della situazione per prendere il posto dell’Ecuador ai prossimi Mondiali di calcio.