Dal Milan alla Juventus: adesso tutto è cambiato

Per uno dei giocatori in cima alla lista di Paolo Maldini, la Juve sembra aver operato il sorpasso: ecco cosa è cambiato

Passato dal River Plate al Benfica nella scorsa estate per circa 12 milioni di euro, il centrocampista argentino era stato già un obiettivo del centrocampo del Milan. I tentennamenti nel chiudere l’operazione, dovuto anche al ritardo col quale il club rossonero è entrato a pieno titolo nel calciomercato estivo, hanno consentito l’inserimento del club lusitano, forte dei 100 milioni derivanti dalla cessione di Darwin Núñez al Liverpool.

Stefano Pioli preoccupato
Stefano Pioli © LaPresse

Sfumato l’affare, il Dt Paolo Maldini si era riservato il diritto di bussare alle porte del club lusitano a stagione in corso. Dopo aver monitorato l’impatto del calciatore nella realtà europea. Le prime uscite stagionali sembrano aver confermato il lavoro di scouting portato avanti dalla dirigenza meneghina nei mesi scorsi. Peccato che nel frattempo altri club, tra cui la Juve e il Real Madrid, si sono messi sulle tracce del talento argentino.

Enzo Fernandez, piomba la Juve: il Milan resta al palo

Enzo Fernandez esultanza
Enzo Fernandez © LaPresse

Già in gol – e sì che non sarebbe propriamente il suo mestiere – in tre occasioni su undici occasioni in cui è stato impegnaro in campo, Enzo Fernandez sembra essersi adattato perfettamente alle realtà portoghese. Sul calciatore, come detto, si è fatto sempre più deciso il pressing della Juve, che ha anche la ‘fortuna’ di vederlo da vicino nel doppio confronto del girone di Champions League.

Il sorpasso, secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe ormai cosa fatta. Il club rossonero appare concentrato sulla pista Asensio, sempre più percorribile, ed avrebbe dunque deciso di non partecipare a quella che sembra configurarsi come una vera e propria asta per Fernandez.