Sostituto Inzaghi, c’è la rivelazione: “Verrebbe a piedi all’Inter”

Continua il momento negativo dell’Inter di Simone Inzaghi: le voci su un possibile eosnero del tecnico sono accompagnate da una rivelazione

La sconfitta di San Siro contro la Roma è stata l’ennesima battuta d’arresto stagionale per l’Inter di Simone Inzaghi. Il giocattolo, quella meravigliosa creatura ammirata per gran parte della scorsa stagione, sembra essersi inceppato. Il tecnico, ovviamente, è sempre più sulla graticola.

Simone Inzaghi preoccupato
Simone Inzaghi © LaPresse

Le voci su un possibile esonero dell’allenatore piacentino si sono moltiplicate dopo la disfatta del Meazza. Tra i nomi candidati alla successione dell’ex tecnico della Lazio c’è anche quello di Dejan Stankovic, sponsorizzato, oltre che dal suo agente Vincenzo Morabito, anche da parecchi addetti ai lavori. Nonchè da una schiera sempre più nutrita di tifosi nerazzurri.

Stankovic in orbita Inter: la rivelazione

Dejan Stankovic sorridente
Dejan Stankovic © LaPresse

Stankovic all’Inter? Qualcosa si muove, nonostante la fiducia rinnovata ad Inzaghi. Ho parlato con una persona che lo conosce bene in Serbia, una sorta di braccio destro. Stankovic ha troppo rispetto per i colleghi, ma all’Inter verrebbe a piedi“, assicura il giornalista Massimo Franchi ai microfoni di Top Calcio 24.

L’ambiente in casa nerazzurra è teso, l’accusa più grave è che Inzaghi sbagli i cambi. Non ha più in pugno la squadra, ognuno va per conto uso. Mi ricorda la situazione di Allegri alla Juventus“, conclude Franchi, dipingendo un quadro davvero a tinte fosche per Inzaghi.