HIGHLIGHTS Milan-Juve 2-0: Tomori e Brahim sovrastano Vlahovic e compagni

Il Milan si aggiudica il big match della nona giornata: Juventus battuta con i gol di Tomori e Brahim Diaz a San Siro

Un gol per tempo e il Milan conquista tre punti d’oro. Battuta la Juventus nell’anticipo della nona giornata del campionato di Serie A.

Milan – Juventus © LaPresse

Una vittoria meritata quella del Milan che a San Siro supera la Juventus per 2-0. Il gol arriva sul finire del primo tempo, dopo due legni colpiti da Rafael Leao: il portoghese ci prova prima di tacco sugli sviluppi di un calcio d’angolo, poi con un destro velenoso da fuori area, ma in entrambi i casi Szczesny viene salvato dal palo.

Niente da fare, però, prima dell’intervallo: calcio d’angolo dalla sinistra, carambola in area di rigore e palla che arriva a Tomori. Il difensore inglese è lesto a girarsi e a battere l’estremo difensore bianconero con forza e decisione, facendo esplodere di gioia il popolo rossonero.

Ad inizio ripresa, arriva il raddoppio della squadra di Stefano Pioli: a siglarlo è Brahim Diaz. Il numero 10 della squadra di casa recupera palla su un clamoroso errore di Dusan Vlahovic, si invola verso la porta e batte Szczesny in uscita dopo essersi liberato di Bonucci. È il gol che vale la vittoria del Milan e la sconfitta della Juventus: situazione sempre più delicata per Massimiliano Allegri, in attesa di mostravi gli highlights della partita.

Milan-Juventus: tabellino, classifica e highlights

MILAN – JUVENTUS 2-0
45+1′ Tomori, 54′ Diaz

La classifica: Napoli 20, Atalanta 20, Milan 20, Udinese 19, Lazio 17, Rona 16, Inter 15, Juventus 13, Sassuolo 12, Torino 10, Fiorentina, Spezia 8, Lecce 7, Salernitana 7, Empoli 7, Monza 6, Bologna 6, Verona 5, Cremonese 3, Sampdoria 2 .