Chiesa lascia la Juventus: la big sfrutta subito l’occasione

Sul gioiello bianconero spunta l’interesse della big: la valutazione di 60 milioni non spaventa la società spagnola

Salito alla ribalta delle cronache sportive per il bellissimo gol realizzato in Coppa Italia contro il Monza – che è valso la qualificazione ai quarti di finale – Federico Chiesa sembra finalmente uscito dal lungo tunnel in cui era entrato giusto un anno fa, quando all’Olimpico di Roma fu vittima del grave infortunio che tutti ricordano.

Federico Chiesa, cercato dal Real Madrid
Federico Chiesa Calciomercatonews.com

Reintegrato dal tecnico Allegri nelle rotazioni offensive della squadra bianconera, il figlio d’arte sarà chiamato, come i suoi compagni, ad uno sforzo supplementare per l’apparentemente impossibile corsa ad un posto in Champions League. La situazione finanziaria del club però, unita appunto ad uno scenario futuro che difficilmente vedrà la Vecchia Signora disputare la prossima Champions League, impone delle riflessioni. Profonde. Maurizio Scanavino, in accordo con Federico Cherubini – che ancora ricopre la carica di Ds – starebbe valutando più di una cessione eccellente. Tra i profili che potrebbero andar via per fare cassa c’è anche quello dell’ex attaccante della Fiorentina.

Futuro Chiesa, irrompe Ancelotti

Dovendo fare i conti con una produzione offensiva inferiore alle attese e alle aspettative – a parte il solito Benzema, gli altri faticano a trovare la via del gol – Carlo Ancelotti resta a caccia di un attaccante che possa dare quel tocco di frizzantezza all’attacco Merengue. Il brasiliano Rodryigo è ancora un diamante grezzo, mentre Marco Asensio, tra l’altro obiettivo di mercato dei bianconeri, è ormai prossimo all’addio. Chi allora meglio di Federico Chiesa, che per caratteristiche è proprio il giocatore che spacca in due le partite, potrebbe fare al caso del tecnico di Reggiolo?

Carlo Ancelotti interessato a Chiesa
Carlo Ancelotti Calciomercatonews.com

L’ipotesi Chiesa-Real viene lanciata con forza dalle pagine di ‘Fichajes.net‘, il portale spagnolo esperto di mercato. Si narra delle ovvie motivazioni che sarebbero dietro alla mancata intransigenza della Juve nel prendere in considerazione la cessione del suo gioiello. Già protagonista, prima dello stop forzato a causa dell’infortunio, di divergenze di vedute con Allegri sulla posizione in campo e sul suo utilizzo, Chiesa potrebbe cedere alle lusinghe madridiste. L’idea di lavorare con Ancelotti potrebbe essere un’ottima calamita per convincere il talento a sposare la causa Merengue. Forse già in questa finestra di mercato.