Lazio, Pioli positivo: ‘Possiamo ripetere quanto fatto lo scorso anno’

Getty Images
Getty Images

Alla vigilia della gara contro l’Udinese, valida per gli ottavi di Coppa Italia, Stefano Pioli pensa positivo. Ecco le sue dichiarazioni in conferenza stampa:

“Da questo momento negativo se ne esce con il lavoro, oltre che analizzando e valutando le situazioni che ci hanno portato qui. Esonero? So come funzionano le cose in questi casi, se non ci sono i risultati sono tutti in discussione. Vanno però considerate anche le prestazioni positive, io credo di poter rimanere sulla panchina della Lazio. Contro la Sampdoria abbiamo giocato una partita sporca, brutta e cattiva, l’ingenuità sul finale ci ha penalizzano troppo. Quello che percepisco è che abbiamo voglia di uscire da questo momento: abbiamo bisogno di vincere la prossima partita. Credo che tornare alla vittoria sia l’unica medicina di cui abbiamo bisogno”.

“Teniamo molto alla Coppa Italia: abbiamo le possibilità di ripetere il grande percorso dell’anno scorso, ma tutto passa da noi. L’Udinese è un avversario ostico, ma il nostro unico obiettivo è vincere domani e andare avanti. Gentiletti? Ieri ha avuto problemi, ma dovrebbe averli superati. Keita ha un piccolo problema, non si è allenato bene la scorsa settimana, non credo sia disponibile. Onazi e Mauri invece sono pronti. Domani giocherà Berisha in porta. Mercato? La società sa quali sono le mie richieste, i problemi della squadra e quali sono gli interventi urgenti da fare”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com