Roma, Rudi Garcia: ‘Dimissioni? Io non mollo’

Getty Images
Getty Images

Dopo la clamorosa uscita della Roma dopo la lotteria dei rigori che sorride allo Spezia, nel post-partita interviene il contestatissimo tecnico giallorosso, Rudi Garcia, che tende a fare quadrato attorno alla squadra, pur non nascondendo l’evidente imbarazzo a fronte di questo risultato.

Stasera era normale vincere e non l’abbiamo fatto. Questo è un fallimento: dobbiamo rimanere in piedi nella tempesta. Ci serve carattere, orgoglio e altro per dimostrare domenica che siamo capaci di uscire da questa situazione, bisogna dire basta a questa striscia negativa dove non si vince, a partire da domenica. Domani parlerò ai giocatori e li ascolterò forse anche. Oggi non abbiamo alibi in questa sconfitta. Usciamo da una buona gara a Napoli dove c’è stata grinta, consapevoli di giocarcela contro una grande squadra. Dimissioni? Io non me ne vado, non mollo mai. La sconfitta di stasera è colpa nostra“.