Top 11 – Roma, Mourinho in giallorosso? Sarà rivoluzione

E’ certamente una rarità, visto lo storico recente, ma Josè Mourinho da ieri è ufficialmente un tecnico libero e dunque alla ricerca di un nuovo impiego da allenatore. Le insistenti voci rimbalzate già poche ore dopo l’esonero da allenatore del Chelsea, condurrebbero lo Special One nuovamente in Italia. Questa volta però non sulla panchina dell‘Inter bensì su quella della Roma, dove c’è una società alla ricerca di un tecnico che possa dare il proprio imprinting ad una squadra ormai smarrita. Abbiamo voluto cercare di anticipare il possibile mercato della compagine capitolina, mettendo in piedi la Roma “mourinhana” 2016-2017:

roma mourinho

Con il probabile arrivo di Sirigu tra i pali, la difesa verrebbe rinforzata con i colpi Azpilicueta, vero pupillo di Mourinho rimasto molto turbato dall’addio del tecnico lusitano al Chelsea, e Medhi Benatia, di ritorno a Roma dall’esperienza non proprio esaltante al Bayern Monaco. Nessun ritocco a centrocampo, vista la presenza di calciatori funzionali al progetto già in rosa, ma vera rivoluzione dalla trequarti in su: a destra Josè Maria Callejon oggi al Napoli, che in pochi sanno essere stato utilizzato davvero molto, ai tempi di Madrid, dallo Special One, a sinistra confermato Iago Falque, mentre per il ruolo di trequartista centrale salgono le quotazioni di uno dei calciatori più legati in assoluto al portoghese, Wesley Sneijder. In attacco invece si dovrebbe puntare forte su Edin Dzeko, che con Mourinho potrebbe ritrovare la forma migliore, lasciata forse a Manchester…