Home News Palermo, l’ex Lafferty racconta: ‘Sono malato di gioco d’azzardo’

Palermo, l’ex Lafferty racconta: ‘Sono malato di gioco d’azzardo’

CONDIVIDI
Lafferty – Getty Images

Un’ammissione pubblica che non lascia spazio a dubbi: Kyle Lafferty, ex calciatore del Palermo, ha ammesso i suoi problemi con il gioco d’azzardo. L’attuale bomber degli Hearts si è confessato ai microfoni della BBC.

Palermo, l’ex Lafferty racconta: ‘Sono malato di gioco d’azzardo’

“Scommettere sul calcio mi era vietato, quindi iniziai a farlo sui cavalli. Mi informavo, cercavo indizi e poi scommettevo. Ogni giorno lo facevo su qualsiasi cosa: dai cavalli ai cani, fino alle roulette onlineCi sono state delle volte – racconta Lafferty – nelle quali posso dire di aver perso delle somme considerevoli. ma questo non mi ha mai fermato perché sapevo che in qualche modo avrei ricompensato la somma persa. Sono stato fortunato ad avere accanto a me compagni di squadra che hanno capito la mia situazione e hanno cercato di aiutarmi e tuttora lo fanno. Ora sono pronto a dire che ho una dipendenza dal gioco d’azzardo. Ho deciso di farlo pubblicamente perché so che con questo gesto – conclude il calciatore – posso aiutare molti miei colleghi che hanno lo stesso problema”.