Home Ultim'ora Infortuni Milan, da Kessié e Rodriguez: le alternative “interne”

Infortuni Milan, da Kessié e Rodriguez: le alternative “interne”

CONDIVIDI
Kessie
Franck Kessie (Getty Images)

L’infermeria piena preoccupa seriamente il Milan. Gli ultimi forfait in difesa potrebbero portare Kessié o Rodriguez a far compagnia a Zapata

Nonostante il buon inizio di campionato, la stagione del Milan di Gattusto sta già entrando in una fase critica. A far preoccupare la dirigenza rossonera non sono i risultati in campo bensì i responsi che arrivano ormai quotidianamente dall’infermeria. Oltre ai forfait dei due titolari di centrocampo Biglia e Bonaventura, out almeno 4 mesi, anche la difesa ha visto ridursi drasticamente gli elementi a disposizione.

I bollettini medici parlano chiaro: Romagnoli, Caldara e Musacchio saranno assenti per un po’ dalla linea difensiva, con il capitano rossonero che ne avrà per circa un mese mentre gli altri due dovrebbero tornare a inizio 2019. Preso atto delle assenze, l’allenatore calabrese dovrà fare di necessità virtù e riorganizzarsi con gli elementi presenti in rosa, almeno fino all’apertura del calciomercato invernale di gennaio. Ecco quindi che il 25 novembre contro la Lazio, al centro della difesa rossonera potrebbe prendere posto Franck Kessié. Leggi qui tutte le notizie del Milan!

Milan, Kessié o Rodriguez al centro della difesa contro la Lazio

Franck Kessie
Franck Kessie (Getty Images)

Da Caldara a Biglia, i numerosi infortuni nella retroguardia rossonera stanno costringendo Gattuso a pensare di adattare qualche elemento al centro della difesa. Complici le buone risposte provenienti da Bakayoko, Franck Kessiè è il profilo che meglio si presta ad arretrare il proprio raggio d’azione. La grande forza fisica, il tempismo negli interventi e il buon colpo di testa sono tutte caratteristiche che lo rendono in grado di arretrare il suo raggio d’azione. A queste si aggiunge anche la capacità di gestire il pallone, qualità che permetterebbe alla squadra di sviluppare l’azione già dalle retrovie, cosa che finora ha già fatto soltanto ad inizio carriera, quando giocava nel Cesena.

Un altro che potrebbe far compagnia a Cristian Zapata contro i biancocelesti è Ricardo Rodriguez. Lo svizzero, fresco di gol con la propria Nazionale nella sfida contro il Belgio, sta dimostrando di trovarsi in un discreto momento di forma. In caso in cui venisse adattato al centro, Calabria andrebbe a presidiare l’out di sinistra e Abate coprirebbe il lato opposto.