Home Ultim'ora Calciomercato Juventus, Paratici sogna Pulisic: anche Chelsea e Liverpool su di lui

Calciomercato Juventus, Paratici sogna Pulisic: anche Chelsea e Liverpool su di lui

CONDIVIDI
Pulisic Juventus
Pulisic (Getty Images)

L’esterno offensivo di destra del Borussia Dortmund Pulisic è finito nel mirino di Liverpool, Chelsea e Juventus. I tedeschi chiedono 75 milioni. La situazione

Christian Pulisic sarà un dei pezzi pregiati delle prossime sessioni di calciomercato. L’esterno offensivo statunitense sta stregando mezza Europa a suon di ottime prestazioni con il suo Borussia Dortmund. Finora ha ottenuto 13 presenze in stagione, realizzando 3 gol e 4 assist, contribuento al primato in campionato dei suoi.

Secondo quanto riferito dal ‘Telegraph’, visto il contratto in scadenza nel 2020, il club tedesco starebbe prendendo in considerazione l’idea di cederlo già a gennaio, trattenendolo però in rosa fino al termine della stagione per sperare di conquistare lo scudetto. Juventus, Liverpool e Chelsea sono i club che seguono più da vicino il classe ’98. Acquistarlo però non sarà facile. La cifra sparata dal Borussia è piuttosto alta e si aggira intorno ai 75 milioni di euro. Clicca QUI per tutte le notizie di calciomercato!

Calciomercato Juventus, si pensa a Pulisic ma occhio a Chelsea e Liverpool

Pulisic Juventus
Pulisic (Getty Images)

Christian Pulisic potrebbe lasciare il Borussia Dortmund nelle prossime sessioni di mercato. Tra i club maggiormente interessati al giovane attaccante ci sono Liverpool e Chelsea, alla ricerca di un calciatore giovane e di qualità. Le due inglesi proveranno già a gennaio a sferrare l’assalto decisivo per accaparrarsi questa giovane promessa ma difficilmente accontenteranno le esose richieste economiche del Borussia.

Anche la Juventus segue da vicino la vicenda, pronta a sfruttare il momento buono per andare a dama. La Vecchia Signora potrebbe approfittare della situazione nel caso in cui Chelsea e Liverpool non riuscissero a chiudere per il calciatore già a gennaio, provando convincere il Borussia a cedere il proprio gioiello magari nel mercato estivo e a prezzo di saldo.