Home Mercato Roma Curiosità Roma, contro il Milan mediana tutta romana: i precedenti

Curiosità Roma, contro il Milan mediana tutta romana: i precedenti

CONDIVIDI
Roma’s midfielder from Italy Daniele De Rossi (Photo credit should read FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

La Roma si affida ai romani: contro il Milan Di Francesco lancia una mediana quasi inedita

Il match contro il Milan può rappresentare uno spartiacque per la Roma di Di Francesco. L’amaro pareggio contro l’Atalanta in campionato e l’incredibile batosta rimediata in Coppa Italia a Firenze, costringono il gruppo giallorosso ad un’immediata reazione. Contro i rossoneri serve fare gruppo e compattarsi: in tal senso, le squalifiche, potrebbero portare ad un centrocampo quasi inedito. Con le squalifiche di Cristante e Nzonzi, la Roma dovrebbe schierare una mediana completamente “romana”. De Rossi torna in cabina di regia a difesa di una retroguardia tutt’altro che perfetta nelle ultime uscite. Ai lati dovrebbero quindi esserci Florenzi e Pellegrini. Tre romanisti e romani, pronti ad affrontare il Milan in un posticipo che ha il sapore dell’ultima spiagga per il gruppo di Di Francesco.

Per tutte le notizie sul calciomercato della Roma CLICCA QUI

Roma ai romanisti, non è la prima volta: i precedenti

La Roma avrà un look quasi inedito, in vista della sfida al Milan di Gattuso. O almeno in parte. Di Francesco dovrebbe schierare De Rossi, Pellegrini e Florenzi in mediana viste le squalifiche rimediate da Cristante e Nzonzi contro l’Atalanta. Non è la prima volta in cui il centrocampo giallorosso finisce in mano a calciatori romani. Il 14 Aprile 1996, al Menti di Vicenza, l’allora squadra di incassò una sconfitta per 2-1 dai biancorossi di Guidolin: in quella occasione la mediana fu costituita da Cappioli (sostituito da Giannini al 13′ s.t), Statuto e Di Biagio. Il 2 Marzo del 1996, la squadra di Mazzone impattò a Parma per 1-1: in campo ancora Cappioli, Statuto e Di Biagio con Scharchilli alternatosi al solito Giannini. Il più interessante precedente, però, vede la Roma di Mazzone affrontare il Siviglia di… Monchi! Proprio il ds giallorosso, allora portiere, subentrò in un amichevole contro la Roma che vide la vittoria dei capitolini grazie alla rete di un giovane Totti. In quell’occasione, nel 3-5-2, in campo: Di Biagio (75′ Scarchilli), Petruzzi, Carboni (il solo non romano), Cappioli, Statuto, Giannini. La Roma ai romanisti: Di Francesco spera che una scelta obbligata si trasformi nella sua più grande fortuna.