Home Ultim'ora Roma, sputo Dzeko: il possibile motivo dell’espulsione del giallorosso

Roma, sputo Dzeko: il possibile motivo dell’espulsione del giallorosso

CONDIVIDI

L’arbitro Manganiello ha espulso l’attaccante della Roma, Edin Dzeko, durante la seconda frazione di gioco della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina. L’attaccante bosniaco ha protestato duramente contro il direttore di gara dopo il pesante passivo del Franchi, che ha così costretto Manganiello ad estrarre il cartellino rosso. Inoltre, dalle immagini che stanno circolando in rete potrebbe esserci stato anche uno sputo da parte dell’ariete giallorosso come motivo scatenante della dura sanzione nei confronti di Dzeko. Il video, però, va decifrato con cura nelle prossime ore con la Roma che sicuramente chiarirà lo spiacevole episodio.

Per tutte le notizie di calciomercato CLICCA QUI

Roma, a rischio anche Di Francesco

La Fiorentina vola in semifinale di Coppa Italia superando 7-1 la Roma. La squadra giallorossa è stata costretta, fin dai primi minuti di gioco, a soffrire la vivacità di Chiesa e Muriel, che hanno mandato in tilt la retroguardia dei capitolini. Il pesante passivo incassato al Franchi potrebbe anche costare caro all’allenatore abruzzese, Eusebio Di Francesco, incapace finora a trovare contromisure ai tanti gol subiti nelle ultime gare stagionali.