Home Mercato Calciomercato Roma, Schick al bivio: si pensa al clamoroso ritorno

Calciomercato Roma, Schick al bivio: si pensa al clamoroso ritorno

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, Schick può salutare: la Samp è tentata

Schick Calciomercato
Schick (Getty Images)

L’ennesima stagione incolore di Schick potrebbe costargli il posto alla Roma: l’attaccante ceco può essere l’erede di Dzeko, ma non è da escludere un clamoroso ritorno alla Sampdoria

Nel calciomercato estivo la Roma dovrà necessariamente correre ai ripari in attacco. Dzeko e Schick hanno messo a segno 17 gol in due, ma in ben 60 presenze: numeri troppo bassi per pensare di stabilirsi in zona Champions senza rischiare troppo. Da una parte il bosniaco potrebbe davvero salutare, dall’altra il ceco classe ’96 si troverebbe di fronte a due possibilità. La prima è la permanenza a Trigoria, con la chance di sostituire Dzeko e raccoglierne la pesantissima eredità; l’altra è la cessione. Di certo, molto dipenderà anche da chi sarà il prossimo allenatore, ma la prossima estate sarà decisiva per Schick. E nel caso si dovesse materializzare la seconda ipotesi tornerebbe in corsa addirittura la Sampdoria.

Leggi anche —-> Calciomercato Roma, Defrel tra Samp e cessione: gli scenari per il futuro

Calciomercato Roma, per Schick ipotesi prestito: la Samp ci pensa

Schick in estate potrebbe definitivamente prendere il posto di Dzeko, ormai destinato a separarsi dalla Roma. I giallorossi potrebbero decidere di concedere l’eredità del bosniaco al classe ’96, nella speranza che responsabilizzarlo lo porti a esplodere ripagando i circa 42 milioni investiti. Altrimenti i capitolini opteranno per la cessione del ceco: in questo caso la Sampdoria sarebbe pronta a farsi avanti per riabbracciare uno dei pupilli di Ferrero. I blucerchiati riabbraccerebbero il figliol prodigo Patrik con la formula del prestito, solo pochi mesi dopo dal versamento degli ultimi 20 milioni di euro dovuti alla Samp dalla Roma. Quella della cessione sarebbe una sorta di mossa disperata dei giallorossi per rilanciare e valorizzare in qualche modo il più grosso affare in entrata della storia romanista. I rapporti tra le società sono molto buoni, come ha dimostrato anche l’operazione Defrel, così come lo stesso Schick conserva un ottimo legame con il vicepresidente della Samp Romei. E non è escluso che qualche battuta possa essere scambiata anche domani sera, in occasione dello scontro di ‘Marassi’.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato della Roma CLICCA QUI!

F.I.