Inter, Lautaro la certezza, Barella, Lukaku e Dzeko nel mirino. E Icardi…

La nuova Inter targata Conte. Difesa sistemata con Godin. Centrocampo in via di definizione con Barella, in attacco il punto fermo è Lautaro.

Lautaro Martinez Inter
Lautaro Martinez Inter

L’assalto di Conte allo strapotere della Juventus parte da dietro.  Con Godin la difesa dell’Inter, rigorosamente a tre, è tra le più forti del campionato. El Faraon assicura esperienza, forza fisica e mentalità vincente, da trasmettere ai più giovani compagni di reparto Skrjniar e De Vrji.

Barella resta l’obiettivo numero uno per il centrocampo. Malgrado il Cagliari voglia cederlo alla Roma, il giocatore vuole i nerazzurri, sinonimo di Conte e Champions League. L’azzurro assicurerebbe incursioni e corsa, insieme ai muscoli di Vecino e Nainggolan, sulla cui permanenza però resta qualche dubbio. La qualità arriva dai piedi di Brozovic e Sensi.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI

I punti interrogativi restano in attacco. L’operazione Dzeko al momento è in stand by per la distanza tra domanda e offerta. In cima alla lista di Conte c’è Lukaku, per assicurare gol, ma anche centimetri e forza fisica. L’accordo tra la dirigenza nerazzurra e il giocatore è stato raggiunto da tempo. Resta da definire il prezzo del cartellino e la formula di pagamento.

La cessione di Icardi è necessaria per l’Inter

Il club di Suning ha comunque necessità di fare cassa per investire. Sotto questo profilo tutto ruota intorno a Icardi. Il neo tecnico ha fatto sapere subito che non rientra nel suo progetto, dopo una stagione turbolenta che ne ha diminuito fortemente il valore. L’argentino comunque è stato convocato, ma il suo nome continua ad essere accostato alla Juventus.

Wanda Nara, moglie e agente del centravanti argentino, ha incontrato il ds bianconero Paratici in un hotel di Ibiza. I diretti interessati smentiscono. Staremo a vedere.

Quintiliano Giampietro