Home Mercato Milan, la Roma non molla Suso: nuova offerta per lo spagnolo

Milan, la Roma non molla Suso: nuova offerta per lo spagnolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50
CONDIVIDI

Il Milan continua a considerare cedibile Suso sul quale resta il fortissimo interesse della Roma: torna di moda Patrick Schick per il club rossonero

Milan Suso Schick
Patrick Schick, attaccante della Roma (Getty Images)

La dirigenza del Milan continua a macinare trattative su trattative, con innumerevoli nomi accostati al club rossonero nelle ultime settimane. Fatta per Krunic, Hernandez e probabilmente Bennacer, il Milan torna a pensare anche agli esuberi che porterebbero denaro fresco da reinvestire su nuove pedine. Tra questi resta sicuramente Suso, incompatibile con il 4-3-1-2 di Giampaolo e seguitissimo dalla Roma di Fonseca. Il passare dei giorni incrementa le possibilità di un’operazione a buon fine tra i due club: i possibili scenari.

Leggi anche ——–> Milan, non solo Bennacer: ritorno di fiamma per un pallino di Giampaolo

Milan, sogno Suso in casa Roma: l’ultima offerta ai rossoneri

Un affare che sia Roma che Milan hanno tutta l’intenzione di portare a termine con esito positivo. I giallorossi vogliono Suso per rinnovare il reparto avanzato del neo tecnico capitolino Fonseca ed il Milan è tutt’altro che contrario alla cessione dello spagnolo. Intenti comuni che potrebbero vedere l’inserimento, da parte dei giallorossi, di una contropartita gradita alla dirigenza meneghina. Non Zaniolo, chiesto provocatoriamente dal club di Via Aldo Rossi dopo le offerte non considerate congrue per l’ex Liverpool. Non Defrel e nemmeno Pastore, il Milan alla fine potrebbe cedere davanti al nome di Patrick Schick.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI

Il bomber ceco ha faticato in giallorosso ma resta un pupillo di Giampaolo, con il quale l’attaccante alla Samp ha dato il meglio di sè. Come anticipato da settimane da ‘Calciomercato.it‘, quindi, Schick sarebbe il nome perfetto per far decollare l’affare Roma-Suso. I giallorossi inoltre potrebbero inserire anche un conguaglio cash a favore del club di Elliott, per una valutazione di Suso vicina alla clausola rescissoria di 40 milioni di euro. Situazione in divenire ma la sensazione generale è che l’affare possa concretizzarsi: il Milan è pronto a salutare Suso per abbracciare Schick, lo spagnolo a piccoli passi verso la Roma.

S.C