Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, l’arrivo di Danilo fa sorridere Alex Sandro: il motivo

Calciomercato Juventus, l’arrivo di Danilo fa sorridere Alex Sandro: il motivo

CONDIVIDI

Danilo sta per accasarsi alla Juventus, nello scambio che porterà Cancelo al Manchester City. Il brasiliano ricostituirà la vecchia coppia con il connazionale Alex Sandro 

Danilo e Alex Sandro Juventus (Getty Images)
Danilo e Alex Sandro Juventus (Getty Images)

Il passaggio di Danilo alla Juventus sta per concretizzarsi in questa finestra di calciomercato. Con il concomitante sbarco di Cancelo al Manchester City. Il brasiliano non è stato convocato ieri da Guardiola per la sfida del Community Shield vinta poi contro il Liverpool. Segnale chiaro dell’addio, che probabilmente avverrà in giornata, complice anche la chiusura del mercato inglese in entrata, prevista per giovedì. I bianconeri riceveranno un conguaglio tra i 30 e 35 milioni di euro oltre al cartellino di Danilo. L’ex Real Madrid, 28 anni, firmerà un contratto quinquennale da 3 milioni a stagione. Terzino destro ma duttile nel reparto difensivo e non solo. Nel biennio con il City ha collezionato 60 presenze e realizzato 4 gol.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI

Calciomercato Juventus, Danilo e Alex Sandro di nuovo insieme. Si riforma la  la vecchia coppia

I due brasiliani più che semplice compagni di squadra, hanno un rapporto fraterno. Hanno cominciato a giocare insieme sin dalle giovanili del Brasile. Nel 2010 entrambi vengono prelevati da Santos, con cui conquistano un campionato Paulista. Alex Sandro dopo una stagione sbarca in Europa, sponda Porto. Danilo lo raggiunge l’anno successivo. Con i lusitani vincono due campionati. Le loro strade si dividono nel 2015 quando l’esterno sinistro arriva alla Juventus, il suo connazionale va al Real Madrid. Due anni con i Blancos poi il Manchester City. Ora stanno per ritrovarsi, con la maglia della Vecchia Signora. Alex Sandro è ormai titolare sulla sinistra, Danilo dovrà giocarsi il posto con De Sciglio sul fronte opposto.

Leggi anche–> Calciomercato Inter, Lukaku: no del Manchester a Dybala, Juventus superata

Q.G.