Home Mercato Calciomercato Milan, super colpo in attacco | Doppio addio per beffare l’Inter

Calciomercato Milan, super colpo in attacco | Doppio addio per beffare l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:14
CONDIVIDI

Non solo Ibrahimovic in attacco, il Milan al lavoro per la finestra estiva del calciomercato. Obiettivo Duvan Zapata, che piace anche all’Inter. Possibile inserimento di Piatek e Caldara nell’operazione con l’Atalanta.

Milan (Getty Images)

Tifosi del Milan in delirio per Zlatan Ibrahimovic. Il fuoriclasse svedese, sbarcato ieri a Milano e impegnato nelle visite mediche prima dell’ufficializzazione, è stato ufficialmente presentato stamattina con la conferenza stampa di rito a Casa Milan. Il nuovo numero 21 torna in rossonero dopo nove anni, con la società di Via Aldo Rossi che spera di invertire il cammino negativo in campionato grazie all’innesto del 38enne attaccante ex Los Angeles Galaxy.

Leggi anche: Calciomercato Milan, l’attacco cambia: di certo c’è solo Ibrahimovic

Quello di Ibrahimovic potrebbe però non essere il solo colpo in attacco del Milan, soprattutto se dovesse materializzarsi la cessione di Piatek. Il centravanti polacco sta deludendo le attese ma, nonostante i corteggiamenti dall’Italia e dall’estero, un suo addio al ‘Diavolo’ potrebbe realizzarsi più realisticamente la prossima estate. Boban e Maldini sembrano infatti orientati a concedere un’ulteriore chance all’ex Genoa, che nei prossimi mesi si giocherà la permanenza in rossonero per il futuro.

Calciomercato Milan, Zapata nel mirino: Piatek e Caldara per convincere l’Atalanta

Duvan Zapata (Getty Images)

Se Piatek dovesse continuare nel suo trend negativo, il Milan aprirebbe alla cessione del bomber classe ’95. Con il polacco che potrebbe diventare un’arma preziosa per arrivare ad altri obiettivi nel reparto offensivo. Una di queste può essere certamente Duvan Zapata, profilo da tempi non sospetti stimato dalla dirigenza milanista e potenziale obiettivo anche dell’Inter. L’attaccante colombiano sarebbe valutato intorno ai 50 milioni di euro, con il Milan che potrebbe mettere sul piatto i cartellini di Piatek (valutato 30-35 milioni) e dell’ex Caldara (prezzo intorno ai 15 mln) per strappare il sì dell’Atalanta. Il difensore, inoltre, può già tornare in questa finestra del mercato a Bergamo, con le parti che potrebbero pensare ad un’operazione in prestito con diritto di riscatto. Il presente è Ibrahimovic, per il futuro occhio a Zapata nelle stanze di Casa Milan.

Leggi anche: Calciomercato Inter, sgarbo al Milan | Icardi sblocca l’affare

G.M.