Home Mercato Inter Calciomercato Inter, arriva il No di Conte | Salta lo scambio

Calciomercato Inter, arriva il No di Conte | Salta lo scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14
CONDIVIDI

Antonio Conte ancora decisivo in ottica calciomercato Inter. Il tecnico nerazzurro fa saltare lo scambio al quale stava lavorando Marotta.

Calciomercato Inter Conte James Rodriguez
Antonio Conte (Getty Images)

L’emergenza coronavirus ha fermato il campionato almeno fino al prossimo 3 aprile. I club di Serie A, tuttavia, restano molto attivi sul terreno del calciomercato. Regina della sessione invernale con il colpo Eriksen, l’Inter sembra intenzionata a rendersi protagonista anche la prossima estate. Il progetto Suning è molto ambizioso e l’obiettivo è quello di rinforzare sempre di più la rosa per ridurre il gap con la Juventus e fare strada in Champions League. A tal proposito sono al lavoro l’amministratore delegato Beppe Marotta ed il direttore sportivo Piero Ausilio: tante le trattative già intavolate, ma c’è da fare i conti con le esigenze del tecnico Antonio Conte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, non solo Juventus | Un top club punta Icardi

Calciomercato Inter, Conte blinda Skriniar: beffato Guardiola

Dovendo tenere sempre un occhio al bilancio per non rischiare di incorrere nelle sanzioni della Uefa in tema di fair play finanziario, oltre ad acquistare l’Inter deve pensare anche a vendere. O, magari, ad imbastire qualche scambio. In particolare nelle ultime settimane si è parlato di un affare con il Manchester City che coinvolgerebbe Skriniar e Cancelo. Non è un mistero che Pep Guardiola sia un grande ammiratore del difensore centrale slovacco e che non è soddisfatto del rendimento dell’esterno destro portoghese. Ma a parte la differente valutazione dei cartellini dei due giocatori, si registra il veto posto da Conte che non vuole assolutamente privarsi di Skriniar, baluardo della retroguardia interista.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta a sorpresa: clamoroso ritorno!

skriniar modric
Skriniar (Getty Images)

Inoltre il tecnico salentino non sarebbe troppo convinto delle capacità difensive di Cancelo. Già nelle sue precedenti esperienze italiane con Inter e Juventus, infatti, il lusitano aveva dimostrato di essere più portato ad attaccare che a coprire.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, è già finita! Addio in vista