Calciomercato, Emery e non solo | Il Milan parla spagnolo

Le ultime di calciomercato Milan mettono in evidenza il possibile arrivo in rossonero di un fantasista spagnolo qualora arrivasse Emery al posto di Pioli

calciomercato milan emery
Unai Emery (Getty Images)

Possiamo vantarci di aver anticipato tutti su Unai Emery come alternativa a Rangnick per la panchina rossonera. Il 48enne di Hondarribia, forte dell’eccellente rapporto con Gazidis che lo volle all’Arsenal nel 2018, potrebbe davvero diventare il nuovo allenatore dei rossoneri se il tedesco non riuscisse a strappare piena libertà nella gestione del budget per il calciomercato. 4-2-3-1 e 4-3-1-2 i moduli preferiti dal basco, che per esprimere la sua filosofia calcistica avrebbe bisogno di calciatori tecnici e rapidi allo stesso tempo.

LEGGI ANCHE ->>> Serie A, ESCLUSIVO Stendardo: “Basta polemiche, serve un intervento dello Stato”

Calciomercato Milan, affare ‘galactico’ con Emery in panchina

Sull’eventuale lista della spesa di Emery, esonerato dai ‘Gunners’ lo scorso novembre dopo che sei prima aveva conquistato e perso in malo modo la finale di Europa League contro il Chelsea allora di Sarri, potrebbe finirci un suo ex giocatore nonché connazionale nel mirino dei rossoneri nel recentissimo passato: parliamo di Dani Ceballos. Il 23enne di Utrera è approdato all’Arsenal l’estate scorsa in prestito dal Real Madrid, fu voluto con forza proprio dal classe ’71 che fino a quando non è stato mandato via lo ha sempre impiegato sia alle spalle dell’unica punta che in mezzo al campo a distribuire gioco. La stagione londinese di Ceballos è stata di basso profilo pure per via di diversi problemi fisici, ecco perché il suo ritorno a Madrid è praticamente certo.

LEGGI ANCHE ->>> Coronavirus, caos totale | Dimissioni e stagione a rischio cancellazione

Ceballos
Ceballos (Getty Images)

Certa è anche la non permanenza nelle file delle ‘Merengues’, quindi una sua nuova partenza verso un altro lido: in Spagna si parla della volontà del classe ’96 di rivestire la maglia del Betis, ma il Milan avrebbe le carte giuste – partendo dalla presenza di Emery – per fargli cambiare idea. Possibile, volendo, un prestito con diritto di riscatto, anche se l’opzione di acquisto potrebbe non essere gradita a Ceballos, considerato che la sua ambizione o meglio sogno è quello di restare del Real e affermarsi al ‘Bernabeu’.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Milan, triplo addio | Annuncio in diretta tv