Coronavirus | Juventus, ‘bufera’ Ronaldo in Portogallo: le ultime

Cristiano Ronaldo è volato in Portogallo all’indomani della sfida contro l’Inter: ora si trova a Madeira e il suo comportamento ha fatto storcere il naso a molti

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

La Serie A pensa a ritornare a far allenare i propri calciatori con sistemi speciali e con la distanza di sicurezza adeguata. L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio ogni aspetto della vita quotidiana, ma ci sono alcuni privilegiati come Cristiano Ronaldo, tornato in Portogallo per trascorrere la quarantena all’indomani della sfida con l’Inter. A Madeira, inoltre, il campione portoghese è potuto stare vicino a sua madre dopo l’ictus prima dell’emergenza mondiale.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Milan, triplo addio | Annuncio in diretta tv

Cristiano Ronaldo, allenamenti in Portogallo

Calciomercato Milan, Kjaer riscatto
Kjaer e Cristiano Ronaldo (Getty Images)

E così, come riporta l’edizione di “Marca”, CR7 sta continuando il suo periodo di isolamento in Portogallo nella sua isola nativa. In questi giorni, l’attaccante bianconero ha potuto anche allenarsi liberamente nel campo concessogli dal Club Deportivo Nacional per non perdere la sua forma migliore. Il suo comportamento, però, ha fatto storcere il naso a molti che hanno appreso la notizia sui social.

LEGGI ANCHE ->>> Serie A, ESCLUSIVO Stendardo: “Basta polemiche, serve un intervento dello Stato”

Il segretario regionale di salute di Madeira è intervenuto assicurando che il giocatore non avrebbe un’autorizzazione speciale per allenarsi allo stadio, ma allo stesso modo ha svelato come Cristiano Ronaldo abbia diritto di esercitarsi al campo. Il ministro portoghese, Pedro Ramos, infine, ha aggiunto: “Non fa male al mondo”, chiudendo così una volta per tutte la questione.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ecco l’erede di Douglas Costa | Offerto a metà prezzo