Coronavirus, Lukaku shock: “23 malati su 25 prima di Inter-Cagliari”

L’attaccante dell’Inter, Romelu Lukaku, ha svelato un particolare davvero importante prima della sfida con il Cagliari: ecco le sue rivelazioni

Brescia Inter Lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio il mondo del calcio da due mesi. Pochi minuti fa sono arrivate nuove rivelazioni dell’attaccante dell’Inter, Romelu Lukaku, che durante una diretta Instagram con la moglie di Dries Mertens, Kat Kerkhofs, ha svelato: “Dopo la vacanza di dicembre che abbiamo avuto, al ritorno  23 giocatori su 25 erano malati. Non sto scherzando, abbiamo giocato in casa contro il Cagliari e dopo venti minuti Skriniar è uscito, riusciva a proseguire, aveva problemi a respirare. Tutti tossivano e avevano la febbre”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Icardi e Pogba nel mirino: doppia beffa in vista

Poi lo stesso attaccante belga ha concluso così la diretta con la presentatrice belga: “Non avevo la febbre da anni. Durante il riscaldamento ero più caldo del solito. Dopo la partita sono andato subito a letto anche se c’era una cena organizzata dalla Puma. Non sapremo mai se abbiamo avuto o meno il Coronavirus visto che non abbiamo fatto il test”.

Calciomercato Juventus, Inter e Roma: sfida per Smalling
@ Getty Images

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, sorpasso all’Inter per il gioiello

Calciomercato Juventus, scambio con il Napoli: c’è anche Higuain