Sport, parla Spadafora: da fondo perduto a sport amatoriali

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato in diretta Instagram delle problematiche economiche e degli sport amatoriali.

Serie A Spadafora
Vincenzo Spadafora (Getty Images)

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato in diretta Instagram delle problematiche economiche del settore e degli sport amatoriali. “Per la questione sport amatoriali, vorremmo che capiste. Stiamo lottando per non tornare ad affrontare un’emergenza sanitaria. Abbiate pazienza. Stiamo vedendo i dati, che al momento sono per fortuna positivi, ci riuniremo col Cts questa settimana. Il nuovo decreto del 15 giugno porterà novità su sport amatoriali e di squadra, per il quando però bisognerà aspettare ancora qualche giorno per sapere tutto” ha dichiarato il Ministro per quanto riguarda gli sport amatoriali.

LEGGI ANCHE >>> Cagliari, UFFICIALE: si ferma Nainggolan | Il comunicato

Sport, Spadafora: “Distanziamento da rispettare”

“Il distanziamento resta un tema importante. Dobbiamo ancora aspettare qualche giorno perché dobbiamo assolutamente rispettarlo. Per questo dobbiamo attendere per gli sport amatoriali come il calcetto e i balli di coppia” ha aggiunto Spadafora.

PER LEGGERE LE ULTIME DI MERCATO –>CLICCA QUI!

Il Ministro ha parlato poi degli arbitri: “Vorrei tranquillizzare gli arbitri: si è sbloccata anche la loro situazione e anche gli arbitri che erano rimasti in sospeso riceveranno l’indennità. Da oggi è partita la possibilità di iscriversi alla piattaforma per presentare la domanda per chi non lo ha fatto in precedenza: è possibile farlo entro il 15 giugno”.

Vincenzo Spadafora (Instagram)

Altro tema trattato è quello del contributo a fondo perduto per le ASD e le SSD: “Partiremo dalle prime 15mila ASD e SSD che gestiscono impianti sportivi, perché hanno subito maggiori danni e perché è importante consentire di riaprire. Da lunedì si potrà fare domanda in maniera estremamente semplice”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, bomber e soldi per Lautaro | Nuovo scambio

Calciomercato, Mbappe il più costoso | Delusione Ronaldo e Messi