Calciomercato, Juventus-Suarez: alta tensione | C’è l’ultimatum

La Juventus non perde di vista Luis Suarez: importanti novità dalla Spagna sul destino dell’attaccante del Barcellona

Juventus Suarez Barcellona
Luis Suarez (Getty Images)

La Juventus di Pirlo corre verso l’esordio nella Serie A 2020/21, con l’inizio del nuovo campionato nel prossimo fine settimana. Il club bianconero non toglie però dal mirino Luis Suarez, sogno del calciomercato estivo e pedina considerata ideale per affiancare Cristiano Ronaldo. Novità importanti dalla Spagna: c’è l’ultimatum per l’attaccante del Barcellona.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, no alla rescissione! Le ultime

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, Suarez-Juventus | Decisione definitiva dei bianconeri

Calciomercato Juventus, colpo Suarez: doppia possibilità

Juventus Suarez PSG Icardi
Suarez, 33 anni (Getty Images)

Cresce la tensione in casa Barcellona per quanto riguarda la vicenda Luis Suarez. L’uruguagio resta legato al club catalano fino al 30 giugno 2021 e, secondo quanto riportato da ‘Sport‘, non intende rinunciare agli emolumenti dal Barcellona per i prossimi dieci mesi.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Uno scontro tra le parti con la società di Bartomeu che avrebbe una doppia via da sottoporre al bomber: o rescinde gratuitamente e si accasa altrove oppure resterà un anno in panchina. ‘Tensione massima’ titola la prima pagina del quotidiano iberico, con la Juventus sullo sfondo in attesa di conoscere gli sviluppi definitivi della vicenda Suarez.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, via libera totale | Rifiuto clamoroso

Calciomercato Inter Lautaro Barcellona Suazrez
Lautaro Martinez e Luis Suarez (Getty Images)

Dall’ambiente circostante c’è grande sorpresa sul modus operandi del Barcellona nei confronti dell’attaccante che oggi potrebbe rientrare in gruppo ed allenarsi con i compagni, agli ordini di Koeman.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, colpo in Premier | È sfida all’Inter!

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, Juventus attenta | ‘Sgarbo’ di Simeone: i dettagli