Calciomercato, retroscena in attacco | “Sognava la Juventus”

Juventus Pirlo Milik
Andrea Pirlo (Getty Images)

Il mercato si è appena concluso, ma spuntano già dei clamorosi retroscena: “Sognava la Juventus, voleva un club più importante”

È stato un mercato molto particolare quello che si è appena concluso: i club avevano a disposizione pochi fondi e hanno dovuto inventarsi soluzioni creative. Una delle più gettonate è stato il prestito oneroso biennale: una formula con la quale la Juventus ha messo le mani su Alvaro Morata e Federico Chiesa. Due grandi acquisti, il cui esborso maggiore verrà effettuato nelle prossime stagioni. Intanto, arrivano importanti retroscena riguardo a delle operazioni che non sono andate in porto: in particolare, quella relativa a Milik.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, il CT conferma | Sarà cessione a gennaio

Calciomercato Juventus, retroscena Milik | “Sognava i bianconeri, ma ha aperto alla Roma”

Juventus Dzeko Milik Napoli Roma
Arkadiusz Milik (Getty Images)

Intervenuto ai microfoni di Radio ‘Kiss Kiss’, il giornalista Ciro Venerato ha rivelato un importante retroscena di mercato relativo a Milik: “Sognava la Juventus, ma aveva aperto anche alla Roma. I giallorossi, poi, hanno mescolato le carte in tavola e nel frattempo il polacco ha rotto con Aurelio De Laurentiis a causa delle multe sui diritti d’immagine. Ipotesi Fiorentina? L’offerta per l’ingaggio era di 4 milioni più bonus, ma fondamentalmente il giocatore non era convinto della soluzione viola, voleva un club più importante. Credo che aspirasse all’Everton, al PSG o all’Atletico Madrid. Ancelotti però voleva un contropiedista e lo aveva comunicato ad un membro dell’entourage del polacco”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, vice Ibrahimovic | Nel mirino l’ex Juventus

Italia Under 21, due calciatori positivi al Covid-19 | Arriva l’annuncio ufficiale

Calciomercato, Cavani annuncia | “Ho pensato al ritiro”