Calciomercato Inter, pista Qatar | Partenza immediata da Milano

Non rientra più nei piani di Conte e del club nerazzurro, per questo il suo futuro è destinato ad essere lontano da Milano e forse dall’Italia

Antonio Conte (Getty Images)

Per Conte può partire, di più: poteva partire già nel gennaio scorso. I due litigarono, poi ci fu il reintegro – causa anche mancate offerte all’altezza – con tanto di gol decisivo o quasi nel derby col Milan vinto in rimonta per 4-2. Ma qualcosa si era rotto, definitivamente tra il tecnico salentino e il centrocampista, che ha chiuso anzitempo la stagione a causa dell’operazione al menisco.

Togliamo il velo, parliamo di Matias Vecino. Il futuro dell’uruguagio, non inserito nemmeno in lista Champions visto che tornerà a disposizione a novembre, è destinato ad essere lontano dall’Inter, da Milano e forse pure dall’Italia.

Calciomercato Inter, Vecino può dire addio subito: spunta il Qatar

Il classe ’91, sedotto e poi abbandonato dal Napoli, potrebbe dire addio ai nerazzurri già entro la fine di questo mese di ottobre. Già, perché indiscrezioni di calciomercato ipotizzano l’arrivo a breve di qualche offerta dal Qatar, dove la sessione di mercato resterà aperta fino al 25. Per Vecino, in scadenza di contratto nel giugno 2022, possono farsi avanti almeno tre-quattro squadre della Qatar Stars League, dall’Al-Duhail dove è stato Mandzukic e dov’è ancor Benatia all’Al-Ahli e all’Al-Sadd fino all’Al-Gharafa. Con una offerta da 10-12 milioni di euro, forse anche meno, l’Inter direbbe sì alla vendita dell’ex Fiorentina, che vanta ancora estimatori in Premier e Liga spagnola ma che in Qatar avrebbe la possibilità di percepire uno stipendio molto più ricco rispetto agli attuali 2,5 milioni bonus esclusi.

Vecino in azione (Getty Images)

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, Eriksen in Liga | Cash o scambio clamoroso!

Calciomercato Juventus, ‘colpo’ per il 2021 | Sponsor Cristiano Ronaldo