Calciomercato, due occasioni dall’Arsenal | Italiane alla finestra

In casa Arsenal ci sono alcune occasioni che fanno gola alle italiane: due giocatori pronti a partire visto il disastroso momento

Mikel Arteta @GettyImages

Prima parte di stagione da incubo per l’Arsenal di Mikel Arteta. Infatti i ‘gunners’ dopo dodici partite in Premier League si trova al quindicesimo posto con 13 punti guadagnati, con soli 5 punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Così tra i calciatori in rosa c’è chi potrebbe pensare di partire, aprendo due occasioni per i club italiani.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, addio Dybala | Assalto di quattro top club!

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, colpo Papu Gomez | Scambio rifiutato!

Willian @GettyImages

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Milan, super offerta per il big | 90 milioni totali!

Calciomercato Serie A, Willian e Lacazette pronti a lasciare l’Arsenal: ostacolo ingaggio

Sembra difficilissimo per l’Arsenal risalire la china in questo momento così difficile, in cui nelle ultime sei partite di campionato sono arrivate cinque sconfitte ed un solo pareggio. Per questo motivo alcuni membri dei ‘gunners’ starebbero pensando di lasciare il club. Nella lista dei possibili partenti sembrerebbero esserci Willian, arrivato in estate a parametro zero dal Chelsea, ed Alexandre Lacazette, bomber che continua ad essere un po’ in ombra vista la presenza di Aubameyang.

Lacazette @GettyImages

Il bomber francese in questa prima parte di stagione ha trovato solamente 4 gol in 13 partite giocate ed inoltre avrebbe anche il contratto in scadenza nel 2022. L’esterno brasiliano invece non ha mai trovato la via del gol quest’anno, mettendo a segno 3 assist in 14 partite. I due potrebbero rivelarsi una grande occasione per i top club di Serie A, come Juventus, Inter e Milan, anche se i loro ingaggi potrebbero essere un ostacolo, visto che il francese guadagna circa 10 milioni ed il brasiliano circa 8 milioni di euro. Inoltre per quanto riguarda l’ex Chelsea, andrebbe considerata anche l’età, visto che è un classe 1988.