Calciomercato Milan, l’erede di Haaland per l’attacco

Milan, per l’attacco il nome giusto può essere Patson Daka, attaccante dello Zambia, erede di Haaland al Salisburgo

Maldini e Massara (Getty Images)

Milan a caccia di un vice-Ibrahimovic. Il club rossonero è pronto a sondare il mercato per rafforzare la squadra in vista della seconda parte di stagione. La società, con Maldini in primis, è pronta a sondare le opportunità di mercato. La priorità è un difensore centrale, con Simakan in pole-position, ma non vanno esclusi anche innesti in attacco e a centrocampo. Davanti, in particolare, l’obiettivo è un vice-Ibrahimovic, una prima punta di ruolo da schierare al posto dello svedese.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, il vice Ibrahimovic dagli svincolati | Nome shock

LEGGI ANCHE >>> Milan, Kjaer torna ad allenarsi | Le ultime anche su Ibrahimovic e Bennacer

Calciomercato Milan, pista Daka per l’attacco

Patson Daka (Getty Images)

Nel mirino rossonero ci sono soprattutto giocatori giovani su cui investire e da valorizzare. E uno di questi, già seguito negli scorsi mesi, è Patson Daka. Al Salisburgo è già stato definito l’erede di Erling Haaland, nonostante abbia due anni in più e nonostante arrivi da tutt’altra zona geografica. Daka, classe 1998, è nazionale dello Zambia, ma è un giocatore che ha nel gol il suo forte. In stagione ne ha già siglati 15 tra campionato e coppe, in 17 partite giocate.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, esterno dalla Premier | Doppia contropartita

Il Milan lo ha seguito anche in estate e non è escluso che possa essere proprio lui il centravanti rossonero del futuro. 185 centimetri, grande velocità e soprattutto eccellente abilità nel far gol. Per lui si era parlato soprattutto a giugno, prima della riconferma di Stefano Pioli e di un eventuale arrivo di Ralf Rangnick, ma indipendentemente da questo, i numeri di Daka continuano ad impressionare e il Milan continua comunque a seguirlo con estrema attenzione. Ecco perché per il futuro è un nome da tenere certamente in considerazione.

Patson Daka (Getty Images)

Il costo del cartellino potrebbe aggirarsi attorno ai 20 milioni di euro. Elevato, certamente per gennaio, ma se il ragazzo non dovesse muoversi dall’Austria, non è da escludere un affondo in estate, quando il Milan potrebbe avere maggiore disponibilità e anche maggior bisogno di un nuovo centravanti.