Calciomercato Inter, bocciatura e nuovo centrocampista | Doppia idea ‘alla Kante’

Bocciatura pesante quella di oggi per Arturo Vidal che sta deludendo le aspettative di Conte. A giugno si punta su un nuovo centrocampista di rottura 

Antonio Conte (Getty Images)

Arturo Vidal è stato il protagonista in negativo del primo tempo del match vinto nettamente dall’Inter contro il Crotone. La prestazione del centrocampista cileno è l’unica macchia, insieme al piccolo infortunio di Lukaku, di un pomeriggio da incorniciare per la squadra di Conte che ha ottenuto l’ottavo successo di fila in Serie A. Stenta a decollare la stagione dell’ex Barcellona, arrivato come pupillo del tecnico salentino e protagonista invece più in negativo che in positivo. Errore sul gol di Zanellato e rigore procurato per il momentaneo 2-2: queste le imprecisione più nette dei 45 minuti giocati oggi da Vidal bocciato e sostituito nell’intervallo. A fine partita poi Conte a ‘Sky’ ha rincarato la dose: “Qua nessuno ha il posto assicurato e deve dimostrare di meritare di giocare. Deve fare molto meglio”. Per tutte le ultime notizie di giornata sul calciomercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio Lautaro | Pronta l’offerta clamorosa

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, rinnovo a sorpresa: le cifre | Inter e Juventus KO

Calciomercato Inter, caccia all’erede di Vidal: due nomi dal Leicester

Wilfred Ndidi (Getty Images)

Vidal è quindi finito nell’occhio del ciclone ed è chiamato a rialzarsi presto per dimostrare di poter essere protagonista con la maglia dell’Inter. La società di Suning dal canto suo farà le proprie riflessioni per un centrocampo che già a gennaio con gli addii di Nainggolan ed Eriksen si accinge a cambiare volto. A giugno Conte potrebbe infatti chiedere un nuovo centrocampista forte e dinamico per rinforzare il reparto, andando di fatto a sostituire anche Vidal nelle gerarchie.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus ed Inter, occhio al Liverpool | Pronti 70 milioni

Il preferito è sempre Kante che ha però costi elevatissimi, così come Ndombele che intanto ha riallacciato al meglio i rapporti col Tottenham. In questo contesto potrebbe prendere corpo una doppia pista dal Leicester. Wilfred Ndidi ha infatti caratteristiche molto simili a quelle di Kante e vanta un’ottima esperienza in Premier League oltre ad un prezzo e un ingaggio sicuramente inferiori rispetto al francese. Archiviato un problema agli adduttori il nigeriano ha ripreso posto nella mediana del Leicester ed è pronto a mettersi in mostra fino al termine della stagione quando potrebbero essere fatti valutazioni.

Dalle ‘Foxes’ la soluzione alternativa e meno dispendiosa potrebbe portare a Nampalys Mendy, 28enne transalpino capace di ritagliarsi il proprio spazio soprattutto nel periodo di assenza dello stesso Ndidi. 1,67 di altezza per un centrocampista tutto cuore, corsa e dinamismo proprio sulla falsa riga di Kante.