Calciomercato Juventus, il top club anticipa i bianconeri | Le ultime

Il top player spinge per lasciare la Premier League nel calciomercato di gennaio: Juventus anticipata, chiusura vicina

In attesa del big match in campionato contro l’Inter, la Juventus di Andrea Pirlo si guarda intorno per i prossimi colpi di calciomercato. In tal senso, la dirigenza bianconera sta per essere anticipata per un obiettivo da tempo sul taccuino di Paratici: chiusura già a gennaio.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, suggestione dalla Premier | Lo ‘chiama’ Ronaldo

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, addio e beffa a sorpresa | Fa tutto Raiola

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

Calciomercato Juventus, colpo Dele Alli: chiusura vicina

Dele Alli
Dele Alli (Getty Images)

Secondo quanto riportato da ‘Don Balon’, il futuro di Dele Alli con ogni probabilità sarà, immediatamente, lontano dal Tottenham. Il centrocampista inglese, ormai fuori dalle prime scelte di Mourinho, sta spingendo per ricongiungersi a Pochettino e vestire la maglia del Psg.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Operazione che già nelle prossime settimane, prima della chiusura del mercato invernale, dovrebbe vedere una chiusura sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Juventus che, dunque, sta per veder sfumare definitivamente l’obiettivo Alli per la trequarti, con la società torinese che ci stava da tempo pensando per la prossima estate.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, un big nel mirino del Real Madrid | I dettagli

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, che sgarbo di Raiola a Paratici | Ecco dove lo porta

Dele Alli
Pochettino (Getty Images)

Non nell’attuale sessione invernale ma a giugno in quanto, causa Brexit, la Juventus non avrebbe posti disponibili per accogliere il centrocampista 24enne in uscita dagli ‘Spurs’, che potrebbero provare a rimpiazzarlo con uno tra Dybala (la Juventus non esclude a priori la cessione, ma servirebbe offerta importante) e l’ex Eriksen che l’Inter è ben disposta a lasciar partire.