Calciomercato Inter, occasione a centrocampo: può arrivare in prestito

Inter a caccia di rinforzi, per la prossima stagione spunta l’occasione Torreira per il centrocampo: potrebbe arrivare in prestito

Antonio Conte (Getty Images)

Nello scacchiere di Antonio Conte, Marcelo Brozovic risulta essere una pedina fondamentale. Il croato ha il contratto in scadenza nel 2022 e l’Inter dovrà lavorare per prolungarlo. Un accordo che più volte è sembrato vicino, con lo stesso giocatore che sarebbe felice di restare a Milano. Serve però necessariamente una valida alternativa al classe 1992. E questa alternativa, a svolgere i compiti di regia nel 3-5-2 di Conte, potrebbe essere Lucas Torreira.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, offerta e addio | Pronto un triennale!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio Eriksen | Scambio in Premier League

Calciomercato Inter, Torreira il vice-Brozovic

Marcelo Brozovic (Getty Images)

Il centrocampista uruguayano è al momento in prestito all’Atletico Madrid. Nel corso di questa stagione ha però giocato soltanto 420 minuti e non risulta essere una prima scelta per Diego Simeone. L’ex Sampdoria è arrivato in prestito dall’Arsenal, ma sembra difficile che il club spagnolo possa decidere di confermarlo, riscattando il suo cartellino. Allo stesso modo però, sembra complicato che l’Arsenal possa decidere di trattenerlo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rinnovo in stand-by | Top club alla finestra

Ecco dunque che Torreira potrebbe essere la giusta occasione per il centrocampo nerazzurro. A Conte servono alternative valide e l’uruguayano può perfettamente rappresentare il giusto rincalzo alle spalle di Brozovic. Inoltre, il fatto di non rientrare nei piani di Arteta rappresenta un vantaggio. L’Arsenal potrebbe cederlo nuovamente in prestito, anche se la soluzione preferita sarebbe quella dell’addio a titolo definitivo. L’Inter potrebbe quindi lavorare ad un prestito con riscatto, fissato attorno ai 25 milioni di euro.

Lucas Torreira (Getty Images)

Conte avrebbe così una valida alternativa a Brozovic e un innesto di valore in mediana. L’affare però, complice il diktat della proprietà nerazzurra, potrebbe concretizzarsi solo in estate, con il prestito che sarebbe una condizione vantaggiosa per l’Inter. A patto chiaramente che il cartellino dell’uruguagio non venga riscattato dall’Atletico Madrid. Ipotesi, al momento, remota.