Calciomercato, bomba dall’Inghilterra | Benitez di nuovo in Serie A

Dopo l’esperienza in Cina, Rafael Benitez vuole tornare ad allenare in Europa: Roma e Napoli interessate allo spagnolo

Non è sicuramente un bel periodo quello che sta vivendo la Roma, che ieri si è leggermente rialzata vincendo per 4-3 al 92′ contro lo Spezia ma la vittoria non cancella le due pesanti sconfitte rimediate in una settimana, prima nel derby contro la Lazio per 3-0 e poi proprio contro lo Spezia in Coppa Italia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, presidente spazientito | Paratici ci riprova per la stella!

Le difficoltà dell’ultimo periodo dei giallorossi mettono in discussione l’operato di Paulo Fonseca che potrebbe essere in bilico. Un altro club che potrebbe fare delle valutazioni è il Napoli, che mercoledì ha perso la Supercoppa Italiana contro la Juventus e ha dei risultati altalenanti in questi primi mesi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il top club paga la clausola | Pirlo beffato

Calciomercato Roma e Napoli, nel mirino c’è Benitez. Per i giallorossi resta in pole Allegri

Rafael Benitez
Rafael Benitez (Getty Images)

Sia Napoli che Roma potrebbero anche pensare a un cambio in panchina per provare a rialzarsi. Un nome a sorpresa arriva direttamente dall’Inghilterra: la ‘BBC’ riporta che entrambi i club sono interessati a ingaggiare Rafael Benitez.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, rinforzo dalla Premier | Pronto lo scambio

Il tecnico spagnolo ha lasciato la Cina e vorrebbe un rapido ritorno in Europa, in panchine prestigiose. Benitez ha già allenato in Serie A e ha vinto anche due volte la Supercoppa Italiana e una volta la Coppa Italia. Sia con il Napoli che con l’Inter ha conquistato due titoli.

Allegri Real
Massimiliano Allegri (Getty Images)

I partenopei vivono un momento complesso, con il clamoroso ko per 3-1 con l’Hellas Verona, in una gara senza storia: i tifosi ormai contro Rino Gattuso, potrebbero vedere il ritorno di Rafa Benitez. Per quanto riguarda la Roma, intanto, per l’erede di Fonseca resta comunque in vantaggio il nome di Massimiliano Allegri.