Calciomercato Inter, assalto dalla Premier | Investimento da 77 milioni

Possibile scambio tra Premier League e Liga in cui viene inserita anche l’Inter: assalto ai nerazzurri da 77 milioni

Aggancio alla vetta della Serie A mancato per l’Inter, che non approfitta della sconfitta del Milan contro l’Atalanta, e viene fermata sullo 0-0 dall’Udinese. Nel frattempo manca sempre meno alla fine della sessione invernale di calciomercato, ma nei nerazzurri il pericolo arriva per il futuro. Assalto dalla Premier League per una cifra mostruosa.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, Eriksen in uno scambio in Serie A | I dettagli

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, offerta per l’attaccante | Può partire subito!

Eric Garcia (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, erede Lautaro | Testa a testa in Serie A!

Calciomercato Inter, il Manchester City saluta Garcia: obiettivo Bastoni

Il calciomercato invernale dell’Inter non ha portato cambiamenti nella rosa di Antonio Conte, e sembrerebbe al momento non volerne portare. Nel frattempo però si sfrutta l’occasione per lavorare anche per il futuro, mentre il destino dei nerazzurri potrebbe incrociarsi con quello del Manchester City. Infatti, secondo quanto riportato dal portale spagnolo ‘Fichajes’, nella rosa di Pep Guardiola sarebbe sempre più probabile l’addio di Eric Garcia in estate. Su di lui c’è il forte interesse del Barcellona, e proprio il club catalano potrebbe essere la sua prossima destinazione.

Bastoni (Getty Images)

Così i ‘citizens’ per sostituire il centrale spagnolo avrebbero messo gli occhi in casa Inter, puntando ad Alessandro Bastoni. Il difensore nerazzurro continua a collezionare un ottimo rendimento ed il club inglese sarebbe disposto a mettere sul piatto 55 milioni di euro per assicurarselo. Nel frattempo l’Inter sta trattando il rinnovo con il centrale, offrendo un contratto da 2,5 milioni fino al 2025. Ma l’offerta del City potrebbe risultare irrinunciabile per il calciatore, visto che la proposta ammonterebbe a 4,5 milioni a stagione fino al 2026.