I ‘nuovi’ Cristiano Ronaldo | Dal fallimento Nani ai fenomeni Mbappe e Joao Felix

36 anni oggi per Cristiano Ronaldo che nella sua folgorante carriera ha vinto praticamente tutto. Il fenomeno portoghese è stato però anche spesso accostato ad alcuni ‘nuovi CR7’

Da Nani a Mbappe e Joao Felix: tutti i 'nuovi' Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

36 anni ed una sfilza di trofei e riconoscimenti individuali e di squadra da far invidia a chiunque. Cristiano Ronaldo ha spento oggi 36 candeline a dispetto di un fisico ed una tenuta atletica che evidenziano uno stato di forma ancora di altissimo profilo per il fuoriclasse portoghese che sta continuando a fare la differenza con la sua Juventus con la quale nelle scorse settimane ha anche deciso con un gol il primo trofeo stagionale. CR7 ha dimostrato negli anni di poter competere ad ogni livello, in ogni campionato ed in ogni competizione mantenendo sempre il rendimento massimo: vittorioso agli inizi in Portogallo e in Premier prima di raccogliere successi anche in Spagna ed ora in Italia senza dimenticare le vittorie europee con Manchester United e Real Madrid e quelle con la nazionale portoghese. Gli aggettivi per descrivere le qualità in campo e di leader nello spogliatoio di Ronaldo sono ampiamente finiti e con l’età che avanza è giusto pensare anche al futuro. Negli anni sono stati tantissimi i calciatori accostati al fenomeno di Funchal ed etichettati come il ‘Nuovo Ronaldo’

Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, osservato speciale in casa Roma! Tutti i dettagli

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio da urlo | Maxi affare in Serie A

Da Mbappe a Joao Felix e Trincao: i nuovi Cristiano Ronaldo

Da Nani a Mbappe e Joao Felix: tutti i 'nuovi' Cristiano Ronaldo
Mbappe e Neymar © Getty Images

Tra i primissimi ‘nuovi Ronaldo’ c’è certamente l’ex compagno di squadra Luis Nani, arrivato a Manchester dallo Sporting Lisbona proprio sulle orme del poi cinque volte Pallone d’oro. Per quanto l’ex laziale nei movimenti somigliasse davvero al primo CR7 non è mai riuscito a fare lo step successivo, evolvendo le proprie doti come fatto dall’attaccante della Juventus. Mentre oggi il Real Madrid sogna che i fenomeni brasiliani Vinicius e Rodrygo esplodano come fatto da Ronaldo, nel 2009 dalle parti del Bernabeu qualcuno puntò su Alípio definito troppo precocemente come erede di CR7.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rispunta il nome di Sarri | Subito beffa alla Juventus

Da Nani a Mbappe e Joao Felix: tutti i 'nuovi' Cristiano Ronaldo
Joao Felix e Ronaldo © Getty Images 

Da un fallimento ad una grande stella. Negli anni a Ronaldo è stato accostato anche Eden Hazard, che al Chelsea ha raggiunto l’apice di una carriera al momento arenatasi proprio a Madrid dove il portoghese è stato grande. Non grande fortuna anche per Dembele, che ha poi mostrato caratteristiche piuttosto differenti, mentre a Manchester sognano che sia Marcus Rashford a raccogliere il trono lasciato vacante oltre 10 anni fa da CR7. Sul versante giovanissimi vanno segnalati Fabio Silva classe 2002 del Wolverhampton e Trincao del Barcellona: entrambi si stanno affacciando al calcio che conta davvero e fa dunque attesa la loro eventuale maturazione.

Chi invece sembra già molto più avanti sulla strada per la pesante eredità di Cristiano Ronaldo sono certamente Kylian Mbappe e Joao Felix. Il connazionale di CR7 sarà l’erede designato in nazionale e sta sviluppando qualità soprattutto nel raccordo del gioco da seconda punta, discostandosi quindi leggermente dalle peculiarità principali del suo idolo, certamente più goleador. Chi invece sembra poter ripercorrere davvero le orme del fenomeno di Madeira è certamente Mbappe: già un mondiale vinto da protagonista, gol a grappoli con club e nazionale e già svariati titoli nazionali in bacheca. Capace di agire su tutto il fronte d’attacco ha proprio in Cristiano Ronaldo il suo idolo più grande.