Inter, il giornalista contro Suning | “Almeno uno straccio di intervista”

L’Inter sta attraversando un periodo difficile da un punto di vista societario: arriva anche un pesante attacco a Suning

L’Inter è concentrata sulla conquista dello scudetto. La società ha bisogno di rilevanti entrate dal punto di vista economico viste le difficoltà subentrate in seguito all’arrivo del Covid-19. L’arrivo in Champions League nella prossima stagione e la vittoria del trofeo nazionale sono, quindi, obiettivi di fondamentale importanza per il futuro del club, che cerca anche altri investitori. La proprietà, però, si è mostrata alquanto assente in questi mesi così complicati (in cui ha anche bloccato stipendi e rinnovi) e non ha rilasciato alcuna dichiarazione. A proposito di questo tema si è espresso un noto giornalista sul proprio profilo Twitter, andandoci giù pesante.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, rinnovo De Vrij | Raiola temporeggia

Inter, Ravezzani attacca Suning

L’Inter vive un momento molto complicato a livello societario da ormai diversi mesi. La società, però, non si è mai espressa al riguardo e ha preferito evitare qualsiasi tipo di dichiarazione. La proprietà è stata lontana anche fisicamente, visto che Steven Zhang e il padre non sono più tornati a Milano, rimanendo in Cina. A tal proposito si è espresso il noto giornalista Fabio Ravezzani sul proprio profilo Twitter, realizzando un attacco vero e proprio a Suning. Di seguito le sue parole.

Suning Inter Ravezzani
Marotta e Zhang (Getty Images)

“Comunque finirà, la lontananza e l’indifferenza mostrata da Steven Zhang e il padre in mesi così difficili per l’Inter li farà ricordare per sempre come dei pessimi proprietari (il papà) e pessimo presidente (il figlio). Se il club regge è merito esclusivamente di dirigenti, allenatore e tifosi”. Ha, inoltre, aggiunto: “E poi, capisco che in Cina possano (probabilmente) trattenerti e quindi non puoi essere fisicamente in sede nel momento in cui dirigenti e tecnico dicono pubblicamente che la situazione è grave. Ma almeno uno straccio di dichiarazione per dare qualche rassicurazione, no?“.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, tempo di rinnovi | A lavoro per tre big

Queste le parole di Ravezzani, che non ha sicuramente risparmiato la società nerazzurra. Suning, nel frattempo, continua a cercare aiuti da altri fondi, come BC Partners e Ares. L’ambiente Inter è in ansia di sapere cosa accadrà: la squadra e lo staff vogliono delle garanzie per il futuro al fine di continuare l’importante percorso di crescita e arrivare al livello delle top europee. Nel frattempo, il gruppo mantiene la concentrazione per raggiungere gli obiettivi stagionali, molto importanti per il prosieguo del cammino.

E.T.