Milan, ‘incantesimo’ finito? I precedenti di Pioli che spaventano i rossoneri

Tre sconfitte nelle ultime cinque partite per il Milan di Pioli. Focus sul momento dei rossoneri e i precedenti delle squadre di Pioli: l’analisi e tutti i numeri

Un altro incidente di percorso o un ko che deve far preoccupare? La sconfitta dell’ormai ex capolista Milan sul campo dello Spezia, valsa anche il sorpasso in classifica da parte dell’Inter, ha lasciato interrogativi importanti in casa rossonera. Un ko inaspettato, ma altrettanto meritato, quello del Picco di La Spezia, che rischia anche di lasciare strascichi pesanti per la squadra di Pioli. Giovedì, infatti, torna l’Europa League, e domenica Ibra e compagni affronteranno proprio la squadra di Conte nel derby. Si profilano dunque settimane decisive per il Milan, che chiariranno definitivamente le reali ambizioni della squadra. ‘Incantesimo’ finito o calo fisiologico? Ecco l’analisi sul momento della squadra rossonera e i precedenti delle squadre di Pioli. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, talento in Serie A | Milan e Roma sfidano la Premier

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, da Dalot a Tomori: chi resta e chi no

Milan, 'incantesimo' finito? Numeri, precedenti e cali delle squadre di Pioli
Stefano Pioli © Getty Images

Milan, dalla Lazio all’Inter: quanti cali per le squadre di Pioli! I precedenti

Se tre indizi (o tre sconfitte) fanno una prova, quello dei rossoneri è sicuramente il momento più difficile della stagione. Le prossime partite diranno che piega potrà prendere la stagione finora da sogno della formazione di Pioli, ma gli ultimi precedenti dell’allenatore fanno tutt’altro che ben sperare i tifosi. A partire dall’esperienza sulla panchina della Lazio, infatti, le sue squadre hanno sempre accusato un calo repentino, che ha portato in tutte le occasioni all’esonero del tecnico. Con i biancocelesti è arrivata la separazione a stagione in corso dopo il terzo posto e la qualificazione ai preliminari di Champions League dell’anno precedente.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, lo scambio per arrivare al big di A | Problema ingaggio

Milan, 'incantesimo' finito? Numeri, precedenti e cali delle squadre di Pioli
Ibrahimovic circondato dai giocatori dello Spezia © Getty Images

Poi l’avventura sulla panchina dell’Inter, iniziata nel migliore dei modi con ben nove vittorie consecutive tra campionato e coppe ma finita dopo solo 27 partite, e prima del termine della Serie A, a causa dei due punti collezionati tra la 29esima e la 35esima giornata. Stesso epilogo, con il terzo esonero consecutivo, a Firenze: Pioli è stato esonerato dopo una prima stagione positiva (chiusa all’ottavo posto con 57 punti), con i viola vicini alla zona retrocessione. I tifosi rossoneri incrociano le dita.