Calciomercato, rivoluzione Juve | Chi rischia l’addio in caso di fallimento

Nuovo passo falso in Champions League, rincorsa anche in Serie A: ecco chi rischia l’addio alla Juventus in caso di doppio fallimento. Tutti i dettagli

La Juventus si lecca le ferite all’indomani della pesante sconfitta subita nell’andata degli ottavi di Champions League contro il Porto. “In Champions non c’è margine di errore, ci sono molte insidie e gli avversari si conoscono meno. Non dobbiamo commettere gli errori fatti negli ultimi anni negli ottavi: una volta siamo riusciti a ribaltare il risultato, ma non dobbiamo sbagliare”, aveva dichiarato Chiellini alla vigilia. Errori che sono stati però commessi anche ieri, anche più gravi rispetto ad Atletico Madrid e Lione. La squadra di Pirlo è ora chiamata alla rimonta nella sfida di ritorno, e non può più sbagliare nemmeno in campionato. Il rischio doppio fallimento è dietro l’angolo: ecco chi rischia l’addio alla Juventus in caso di rivoluzione nella prossima sessione di calciomercato. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Juventus, infortunio Chiellini | C’è il comunicato sugli esami

LEGGI ANCHE >>> Juventus, emergenza in difesa | Pirlo ha gli uomini contati: la situazione

Calciomercato Juve, da Chiellini a Dybala | Chi rischia addio con fallimento
Juventus © Getty Images

Calciomercato Juventus, vecchia guardia e flop | Chi rischia l’addio in caso di fallimento

L’attuale Juve dell’esordiente Pirlo rappresenta una sorta di ibrido tra senatori e giovani del nuovo corso. In caso di ennesimo fallimento europeo e soprattutto della mancata conferma in campionato, dunque, non è affatto da escludere una vera e proprio rivoluzione in casa bianconera. In questo caso, i primi a rischio addio sono proprio i cosiddetti senatori: potrebbe infatti finire l’era Buffon e Chiellini, che sono in scadenza a giugno, e quella di Leonardo Bonucci. Saranno in ogni caso da monitorare anche le situazioni dei vari Rabiot, Ramsey e Bernardeschi: i primi due non hanno mai convinto appieno e rappresentano importanti occasioni di mettere a bilancio plusvalenze; l’ex Fiorentina, invece, sembra ormai a tutti gli effetti fuori dal progetto ed un esubero nella rosa bianconera.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Buffon ci casca ancora | UFFICIALE la decisione della FIGC

Calciomercato Juve, da Chiellini a Dybala | Chi rischia addio con fallimento
Porto-Juventus Juventus © Getty Images

Infine, resta da risolvere la questione rinnovo con Paulo Dybala: l’attaccante argentino chiede un nuovo contratto da top player, ma continua a mancare a causa del lungo infortunio e la società si interroga sul reale valore e il suo futuro in bianconero. Sono insomma mesi decisivi per il presente ed il futuro della Juventus. Staremo a vedere.