Calciomercato, addio di Messi ad un passo | La confessione a Di Maria

Leo Messi confessa a Di Maria la sua decisione: addio dell’argentino dal Barcellona ad un passo

La telenovela tra il Barcellona Leo Messi sembra essere ancora più viva di qualche mese. In estate la ‘Pulce’ sembrava ad un passo dall’addio al Barça, dopo le divergenze con la società e le questioni legate al contratto. Il rapporto tra il 10 argentino e i blaugrana non è mai più tornato quello di un tempo e con il contratto in scadenza a giungo 2021 difficilmente potremo assistere ad un chiarimento e ad una permanenza di Messi in Catalogna.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, occasione a centrocampo | Assist Barcellona

Messi Barcellona calciomercato
Messi e Koeman (Getty Images)

L’ennesimo indizio è arrivato al termine della sfida di Champions League con il Psg che ha visto l’eliminazione del Barcellona agli ottavi di finale. In quell’occasione, secondo quanto riportato dal giornalista brasiliano Marcelo Bechler, Leo Messi avrebbe confessato all’amico e connazionale Angel Di Maria, fresco di rinnovo con il club parigino, la volontà di trasferirsi a Parigi: “E’ l’ultima volta che vengo qui da avversario”. Una frase che lascia poche possibilità di interpretazioni e che porta a pensare che il futuro di Messi sarà al Psg.

Calciomercato, Messi inequivocabile con Di Maria | “Ultima volta da avversari”

Messi e Di Maria
Messi e Di Maria (Getty Images)

Sembra molto difficile immaginare Messi con una maglia diversa da quella del Barcellona, l’unica indossata da professionista. Eppure le divergenze con la società, la crisi finanziaria del club catalano e la voglia di misurarsi con un nuovo campionato e una nuova realtà sembrano essere elementi troppo determinanti per poter prevedere un epilogo diverso.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, addio a sorpresa | Lo vuole Ancelotti

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo | La decisione del portoghese

Il probabile trasferimento di Messi al Psg escluderebbe, di fatto, quello di Cristiano Ronaldo che ormai da qualche tempo sembra destinato a lasciare la Juventus a fine stagione e il club francese sarebbe uno dei pochi a poter sostenere il suo ingaggio. Non è ancora esclusa la pista che porterebbe Messi al Manchester City, dove riabbraccerebbe il suo ex allenatore Pep Guardiola, colui che lo ha consacrato come dominatore del calcio mondiale. Certo è che l’indizio dato a Di Maria rappresenta un elemento di fondamentale importanza nella decisione che prenderà il 6 volte Pallone d’Oro.