Calciomercato Juventus, non arriva l’attaccante | “Servono 100 milioni”

Juventus Icardi
Andrea Pirlo ©Getty Images

Il noto giornalista ha analizzato la suggestiva pista di mercato, ma non sembra praticabile: “Il PSG chiede 100 milioni sul piatto”

Alla Juventus, eliminata dalla Champions League per opera del Porto, non resta che lottare per la vetta del campionato, anche se la strada si presenta in ripida salita. Intanto la dirigenza bianconera pensa al domani e studia i colpi per il futuro. Il futuro di Cristiano Ronaldo è incerto. In estate i bianconeri potrebbero pertanto andare in cerca di un nuovo attaccante per rinforzare l’organico a disposizione di Andrea Pirlo. Da ormai svariate sessioni di mercato, tra i centravanti accostati al club nove volte di fila campione d’Italia c’è Mauro Icardi. Fin dai tempi dell’Inter il calciatore è stato seguito con interesse dal club piemontese e ora pare si sia aggregato anche il Milan, ma c’è chi non ritiene la doppia pista praticabile.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, due rinforzi dalla Serie A | Doppio colpo ‘in serbo’

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, rabbia Gattuso | Il punto sulla panchina

Icardi, niente Juventus o Milan: “Costa 100 milioni”

Come il noto giornalista Fabrizio Biasin, che ha parlato così a Top Calcio 24 a proposito dell’interesse di Juventus e Milan sull’argentino in forza al Paris Saint Germain: “Juventus e Milan su Icardi? Per come è fatto lui, non esiste un’alternativa all’Inter in Italia. Poi, adesso guadagna 10 milioni di euro e al Paris Saint-Germain si trova bene”. Altro enorme ostacolo sarebbe poi quello economico:  “In epoca pandemica – ha spiegato Biasin – devi mettere sul tavolo 100 milioni per prenderlo. Secondo me, nessuno può fare un’operazione del genere. Per come la vedo io, non andrà a giocare alla Juventus”.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

juventus icardi
Marp Icardi ©Getty Images

Il futuro di Icardi sarebbe dunque lontano dalla Serie A e dai bianconeri in particolare, probabilmente ancora legato alla Ligue 1 dove sembra essersi ambientato bene.