Milan-Manchester United, “Doppio recupero” | Pioli e Kjaer in conferenza

Il tecnico del Milan Pioli ha parlato in conferenza alla vigilia del match con il Manchester United: con lui anche Kjaer

Il Milan si prepara ad una notte di Europa League mozzafiato. I rossoneri affronteranno a San Siro domani sera alle ore 21:00 il Manchester United nello scontro valido per il ritorno degli ottavi di finale. L’andata all’Old Trafford si è chiusa con il punteggio di 1-1: un risultato che fa ben sperare la compagine guidata da Pioli. Il tecnico ex Fiorentina ha parlato in conferenza alla vigilia della partita con gli inglesi: “Tutte le partite che abbiamo fatto ci hanno dato l’opportunità di crescere. Domani il risultato è importante, vogliamo la qualificazione. Visto che abbiamo superato diversi step per arrivare sin qui dobbiamo vincere“.

Così l’allenatore sulla sfida e, poi, chiarisce sulla situazione infortunati: “Ibrahimovic e Bennacer sono recuperati, sono importanti per noi e sono tra i convocati. Per Calabria, Leao, Romagnoli e Rebic, invece, dovremo aspettare domattina. Ci prendiamo ancora qualche ora per decidere”.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Milan, occhi sul talento del PSG | ‘Vendetta’ su Leonardo

Milan Manchester United Pioli Kjaer conferenza
Pioli © Getty Images

Milan-Manchester United, Pioli e Kjaer in conferenza stampa

Pioli ha rilasciato un commento su Ibrahimovic, legato anche al calciomercato: “Il rientro di Ibra è importante. Non potrà avere i 90 minuti nelle gambe e domani vedremo cosa fare. Non so se sia stato bravo a Sanremo, ma in campo resta un grande campione e mi aspetto tanto da lui da qui alla fine. Cavani non l’ho mai allenato, è un grande giocatore, ma mi tengo stretto lo svedese”. Un passaggio anche sugli episodi di nervosismo di cui si sono resi protagonisti Donnarumma, Theo Hernandez e Rebic contro il Napoli: “Sono cose che possono capitare, anche se sarebbe meglio non succedessero. È stata una gara combattuta e nervosa, dobbiamo imparare ad essere più lucidi”.

Milan Manchester United Pioli Kjaer conferenza
Simon Kjaer © Getty Images

In conferenza stampa, al fianco del tecnico, è intervenuto anche il difensore Simon Kjaer: “La partita dell’andata ci ha dato buone risposte, anche su dove dobbiamo migliorare. Siamo cresciuti tanto come gruppo. Abbiamo avuto sempre la giusta mentalità e dobbiamo continuare così. Eliminare lo United sarebbe un bel segnale“. Osservazione del danese anche su Ibra e Cavani: “Zlatan dà sempre qualcosa anche quando non gioca. Lui lo sa e anche il mister. Non so dire quante possibilità ha di giocare, ma dà sempre qualcosa di importante. Cavani lo conosco bene avendoci giocato a Palermo. La sua carriera parla per lui. Dovremo ripetere l’attenzione dell’andata“.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Milan, il dopo Ibra dal Portogallo | Decisa la contropartita

Chiude con il suo compagno di reparto Tomori: “Non lo conoscevo tanto prima che arrivasse. Quando ha giocato ha fatto molto bene, è un difensore veloce e aggressivo. È un giovane con tantissima qualità“.