Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo | L’indizio social lo incastra

Il futuro di Cristiano Ronaldo potrebbe vedere il ritorno al Real Madrid: ma il portoghese viene incastrato sui social

Il futuro della Juventus è ancora tutto da scrivere. Infatti dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano del Porto sembra aver messo in discussione anche diverse certezze, tra cui il destino di Cristiano Ronaldo.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus e Inter, sfuma il top player | Affondo del Chelsea

Infatti il portoghese è stato uno dei giocatori più delusi per l’addio alla massima competizione europea, la seconda volta consecutiva agli ottavi di finale. Così in queste settimane CR7 è stato più volte accostato ad un ritorno al Real Madrid. A svelare quale potrebbe essere il suo futuro però potrebbe essere stato proprio un suo ex compagno attraverso un commento sui social.

Calciomercato Juventus, addio Ronaldo: la conferma la dà Marcelo

Marcelo Ronaldo Juventus
Marcelo © Getty Images

La Juventus ha risposto subito positivamente all’eliminazione contro il Porto dalla Champions League, con un netto 1-3 contro il Cagliari, con la tripletta di Cristiano Ronaldo nel primo tempo. Proprio il portoghese è stato uno dei più colpiti dall’eliminazione agli ottavi, una sorte di ‘lesa maestà’ per lui è il capocannoniere di tutti i tempi nella competizione europea. Così sono iniziati a susseguirsi gli accostamenti al Real Madrid per CR7.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, poker di cessioni | Doppio big: 93 milioni!

A lanciare un segnale quasi inequivocabile di quello che potrebbe essere il ritorno nei ‘Blancos’ per Ronaldo è proprio il suo ex compagno Marcelo. Tra i due c’è una grande amicizia, che oggi è stata celebrata da un video sulla pagina Instagram 433 in cui i due esultano insieme nei festeggiamenti della vittoria della Champions League. Sotto al post però spunta il commento del brasiliano che scrive “soon”, ovvero “presto”, come ad annunciare un’imminente riunione tra i due. Un indizio che potrebbe diventare una vera prova del ritorno di CR7 nella rosa di Zinedine Zidane.