Calciomercato Juventus, poker di cessioni | Doppio big: 93 milioni!

Il calciomercato bianconero, la prossima estate, potrebbe vedere una piccola rivoluzione: quattro cessioni e doppio colpo da 93 milioni di euro per Pirlo

La sfida casalinga contro il Benevento nella testa della Juventus di Pirlo che, in vista del prossimo anno, potrebbe cambiare tanto. La rosa a disposizione del tecnico bresciano, infatti, potrebbe subire numerosi cambiamenti nel calciomercato estivo tra pochi mesi: ecco che Paratici pensa a ben quattro addii per finanziare un doppio colpo di spessore.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, beffa in casa Inter | L’idea per il post Pirlo

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, addio a Ronaldo | Scambio clamoroso

Calciomercato Juventus, via in quattro: doppio affare a centrocampo

Verratti de Paul
Bernardeschi e Demiral © Getty Images

Cedere per comprare. È questo il piano del CFO Paratici per permettere l’arrivo di rinforzi di spessore da integrare nella rosa di Pirlo. In tal senso, a partire potrebbero essere in quattro. Da Douglas Costa, di rientro dal prestito al Bayern e valutato 13 milioni, fino a Bernardeschi mai entrato nelle grazie di Pirlo e cedibile per 15 milioni. Occhio anche a Merih Demiral, cercato da diversi club europei e sacrificabile per 25 milioni, discorso analogo quello di Bentancur che frutterebbe circa 40 milioni alla ‘Vecchia Signora’.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Un ricco tesoretto da 93 milioni per potenziare la mediana. Ci ha pensato in passato e continuerà a farlo. La Juventus non rinuncia all’idea di portare in bianconero Marco Verratti che, durante l’attuale stagione con la maglia del Psg, non sta brillando anche a causa degli infortuni. Il centrocampista abruzzese può salutare il club transalpino per 60 milioni.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, sfuma l’attaccante | Ha scelto il Barcellona

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, Ronaldo al Real Madrid | Via un big per ‘colpa’ sua

Verratti de Paul
Marco Verratti © Getty Images

Ma l’ex Pescara non sarebbe il solo a rimpolpare il centrocampo di Pirlo. I bianconeri hanno intenzione di mettere sul piatto 33 milioni sbaragliando la concorrenza per Rodrigo de Paul, tra i migliori interpreti in Serie A e pilastro dell’Udinese. Un doppio colpo da 93 milioni, per compiere il tanto sperato salto di qualità nel reparto che più fatica ha fatto in questa stagione agli ordini di Pirlo.